Stoccolma è la capitale della Svezia , sorge nella zona orientale del paese , si sviluppa su 14 isole dove il Mar Baltico ed il lago Malaren si fondono , le isole sono collegate tra loro da ponti , la più grande è Sodermalm , lunga circa 1.5 km. e larga circa 4 km. , mentre la più piccola è Stromborg ed ha un diametro di circa 40 mt. , data questa sua peculiarità , è soprannominata la “Venezia del nord” .
Moneta : Corona Svedese
Prefisso tel. : +46/8
Fuso orario : UTC+1
Abitanti : 917.297 ( dati relativi il 2015 )
Superficie : 188 km.quadrati
Documenti necessari : La carta di identità valida per l’espatrio o il passaporto non scaduto .
Aeroporti Internazionali : Stoccolma è servita da 4 aeroporti , 2 sono solo per i voli internazionali , e sono : L’Aeroporto di Stoccolma-Skavsta , e l’Aeroporto di Stoccolma-Vasteras , mentre gli altri 2 sono sia per i voli interni che per quelli internazionali , e sono : L’Aeroporto di Stoccolma-Arlanda , e l’Aeroporto di Stoccolma-Bromma .

Clima di Stoccolma

Data la latitudine le temperature e le stagioni sono differenti da quelle alle quali siamo abituati , il caldo e la permanenza di luce si hanno nei mesi di Giugno e Luglio , in questo periodo le temperature possono arrivare anche a 30 gradi ed a volte poco di più , e le ore di luce nel solstizio d’estate sono circa 18.30 minuti , il mese di Agosto è per loro il preludio della stagione fredda , le giornate iniziano ad accorciarsi e le piogge aumento di frequenza .
Nei mesi da Settembre fino a Maggio si avranno giornate sempre meno illuminate dal sole , sino ad arrivare ad avere nel solstizio d’inverno circa 6 ore di luce , e le temperature subiscono un forte calo , sino ad arrivare (non tutti gli anni ) a -20 .
Bisogna però dire che anche se il freddo è pungente non è fastidioso come quello che troviamo nelle nostre regioni del nord Italia , perchè c’è un tasso di umidità molto basso , circa il 30% , questo fa si che si tollerino bene le basse temperature svedesi .

Mezzi pubblici a Stoccolma

E’ una città ben servita dai mezzi pubblici , il biglietto è unico ed è valido per ogni tipologia di mezzo che si voglia prendere , state solo attenti alla scadenza del biglietto .
Potrete girare la città utilizzando , la metropolitana , ci sono 3 linee , la ferrovia suburbana , ci sono 3 linee , due ferrovie locali , svariate linee di autobus , inoltre si può raggiungere l’aeroporto prendendo la linea ferroviaria diretta ( l’Arlanda Express ) che collega l’Aeroporto di Stoccolma-Arlanda alla stazione ferroviaria centrale .
Naturalmente c’è un ottimo servizio di traghetti .

Origini del nome

Si ritiene che il nome derivi dalla parola Holm ,che significa isolotto e la parola Stock , che identifica una barriera in mare creata con dei tronchi , quest’ultima veniva costruita per evitare l’avvicinamento delle navi nemiche .

La storia di Stoccolma

Poco si sa dei primi abitanti che vivevano in questa zona , le prime testimonianze scritte si hanno solo quando a seguito di un grande incendio che distrusse completamente una cittadina di nome Sigtuna (1187) , dalle macerie di quest’ultima , Birger Jarl , tra il 1210 ed il 1266 , edificò Stoccolma , le costruzioni iniziarono su tre isole , Stadsholmen , Helgeandsholmen e Riddarholmen .
Con la costruzione della città vennero anche erette delle mura di protezione , per la difesa , non solo della stessa città ma anche delle cittadine che sorgevano sulle sponde del lago , nel quale si accedeva passando obbligatoriamente per la Stoccolma , questo sino al 1500 circa quando per cause naturali l’acqua si ritirò ostruendo l’accesso dal mare al lago , creando così naturalmente un’ulteriore difesa contro gli attacchi provenienti dal mare .
Grazie al passaggio obbligatorio verso il mare delle merci in transito provenienti dalla terra ferma , Stoccolma divenne presto un’importante centro commerciale , questo le fece fare un importante salto in avanti , sia come ricchezza che come numero di abitanti , tanto che già verso la metà del ‘400 la popolazione era di 6.000 abitanti .
Tra la fine del XV e gli inizi del XVI secolo Stoccolma fu oggetto di sanguinose battaglie contro i Danesi alcune vinte altre perse malamente .
Dal 1523 in poi con l’incoronazione del re Gustavo Vasa , la Svezia e Stoccolma ebbero una crescita costante sia sotto il profilo commerciale che quello culturale .

Cose da vedere a Stoccolma

La visita della città vecchia è sicuramente un’esperienza da fare , camminare tra i vicoli e le viuzze dove fanno sfoggio edifici che vanno dal 1300 al 1900 è come immergersi in un’altra epoca .
Passeggiando nella zona vecchia tra botteghe e locali , non perdetevi una visita nella piazza più famosa di Stoccolma , Stortorget , per poi dirigervi verso la Cattedrale di Stoccolma .
Continuando il giro turistico vale la pena fare una visita alla chiesa tedesca ed alla chiesa che ospita i resti dei sovrani svedesi , la chiesa dei Cavalieri .
Se siete interessati agli abiti le armi e gli usi dell’epoca , un giro nel Palazzo Reale ( 1697 ) in stile Barocco  , ed i suoi musei , vi darà un’idea di quello che poteva essere la vita dei sovrani di quel periodo , e se non soffrite di vertigini salite sulla torre , alta circa 106 metri , vi regalerà una vista splendida sulla città .
Un altro salto indietro nella storia , vi viene offerto , dallo spettacolare vascello del 1628 , perfettamente conservato e restaurato presso il museo Vasa , questa nave è l’unica al mondo così ben preservata , lunga ben 62 metri e con una stazza di circa 1.200 tonnellate , era dotata di 10 vele e 64 cannoni .
Il museo Vasa fu inaugurato nel 1990 , ed è attualmente il più visitato di tutta la Scandinavia .
Stoccolma è una città ricca di musei , chiese , biblioteche , teatri di grande fama , ma anche di angoli storici di particolare atmosfera e suggestione , botteghe e localini  molto accoglienti e con un calore particolare , Stoccolma è una città da visitare con calma e tranquillità , non ne rimarrete delusi .

Le mie esperienze di viaggio a Stoccolma

Skansen

[Maggio, 2011] Skansen è il primo museo all’aperto del mondo, costruito nel 1891 a Stoccolma in Svezia. Hanno radunato da tutta la Svezia antiche vere case e, con persone in carne ed ossa, hanno ricreato…

Hotel - dove abbiamo soggiornato a Stoccolma

Hotel a Stoccolma

[Maggio, 2011] Sono stata in un hotel che si chiama Radisson Blu Royal Viking a Stoccolma in Svezia. L’ho scelto in base alla posizione, subito dopo la stazione centrale. Benché appartenga alle grandi catene di…