Capitale: Stoccolma
Popolazione: 10.014.900 abitanti (2017)
Lingua: svedese
Moneta: Corona svedese
Ora locale: UTC+1 e UTC+2 in ora legale
Codice telefonico: +46
Presa elettrica: Tipo C e Tipo F
Bandiera: la bandiera della Svezia contiene una croce scandinava gialla su sfondo blu.
Ambasciata Italiana: Ambasciata d’Italia in Stoccolma
Djurgårdsvägen 174 – 115 21 Stockholm
www.ambstoccolma.esteri.it
info.stockholm@esteri.it
Tel. 00 46 (0)8 – 54567100
Fax 0046 (0)8-6600505
Tempo di volo: la durata del volo da Bergamo a Stoccolma è di 2 ore e 25 minuti.
Miglior stagione per visitarla: se si vuole visitare la Svezia con il sole, bisogna andare dalla fine di maggio alla fine di luglio.
Documenti necessari: i cittadini italiani e degli altri paesi UE possono visitare la Svezia con la carta d’identità valida per l’espatrio o con il passaporto.

Informazioni di viaggio

La Svezia è uno stato dell’Unione Europea, situato nella penisola scandinava.
La Svezia confina a ovest con la Norvegia, a nord-est con la Finlandia ed è collegata alla Danimarca, dal ponte dell’Øresund che dal 2000 unisce Malmö a Copenaghen.
La Svezia è bagnata a est dal Mar Baltico e dal Golfo di Botnia, invece a sud-ovest è bagnata dagli stretti dello Skagerrak e del Kattegat.
Monarchia costituzionale diretta da re Carlo XVI Gustavo dal 1973, la Svezia è entrata nell’Unione europea nel 1995.
E’ possibile entrare nel paese atterrando ad Arlanda, il principale aeroporto internazionale collegato con le più importanti città dell’Europa e dell’America del Nord.

Clima e periodo migliore per visitarla

Poiché la Svezia presenta un notevole sviluppo in senso latitudinale, le variazioni climatiche dal sud al nord sono molto significative: il clima varia dal temperato fresco al temperato freddo boreale.
All’interno, lungo la fascia periferica, si registra l’azione mitigatrice del mar Baltico e dell’oceano Atlantico che determina un’anomalia termica positiva in inverno.
Infatti a Stoccolma la media di gennaio si aggira intorno ai -3 °C, quando nel resto del paese si registra invece una media di –15 °C.
La temperatura media annua è di 7-8 °C nel sud del paese e oscilla tra –1 °C e –2 °C al nord: l’estate in Svezia è in genere breve e nelle regioni settentrionali si verifica il fenomeno del “sole di mezzanotte”.
Il calendario delle festività svedesi segue principalmente le festività cristiane: molte delle quali sono una continuazione di feste pre-cristiane come la Festa di Mezza Estate.

Geografia

Il territorio svedese si divide in tre regioni naturali ben distinte: Norrland, Svealand e Götaland.
A settentrione si trova la Terra del nord (Norrland), una zona di tundra e foreste di conifere che occupa quasi i due terzi del territorio svedese.
In centro si trova la Terra degli Svedesi (Svealand), una grande pianura caratterizzata da molti laghi di origine glaciale, invece la Terra dei Goti (Götaland) è quella parte di territorio, occupato al centro dell’altopiano dello Småland, che si sviluppa in una fertile pianura fino a lambire le coste.
Verso ovest il territorio svedese è occupato dai Monti Scandinavi che separano il paese dalla Norvegia.
Le principali isole della Svezia, situate nel mar Baltico, sono Gotland e Öland: tutte le coste svedesi presentano una miriade di piccole isole.

Storia

Ricoperta da ghiacci fino al 6500 a.C., la Svezia ha incominciato nell’era preistorica ad essere abitata da tribù nomadi di cacciatori di renne.
Dall’800 d.C. fino alla metà dell’XI secolo, si parla di epoca Vichinga: il territorio svedese è occupato dai Vichinghi, grandi commercianti e agricoltori ed esperti naviganti.
La storia della Svezia moderna inizia con l’uscita dall’unione di Kalmar nel 1523, anno che segna l’indipendenza dalla Danimarca, e l’insediamento della monarchia ereditaria dei Vasa.
L’età dell’oro della Svezia si verifica nel ‘600, periodo in cui il paese fiorisce divenendo una delle grandi potenze europee.
La storia recente della Svezia, in cui è in vigore la monarchia costituzionale dal 1917, è stata tutto sommato pacifica tenendo conto del fatto che il paese è rimasto neutrale sia durante la Prima che la Seconda guerra mondiale.

Religione

La maggioranza della popolazione svedese professa la religione luterano-protestante.
Con quasi 6.008.356 fedeli, la Chiesa di Svezia rappresenta la Chiesa luterana più numerosa al mondo.

Destinazioni Svezia

Le mie esperienze di viaggio in SveziaLeggi il resto >>

Foto Gallery - immagini dalla Svezia

Ristoranti in Svezia

La cucina in Svezia

Hotel dove abbiamo soggiornato in Svezia