Capitale dell’Inghilterra : Londra
Popolazione : 54 786 300 ( dati relativi il 2015 ) .
Lingua : Inglese
Religioni : Cristiani 59,4, nessuna religione 24,7, il rimanente suddiviso in diverse religioni .
Moneta corrente : Sterlina Inglese .
Fuso Orario : UTC +0
Prefisso Telefonico :
Sigla Automobilistica : GB
Presa Elettrica : Voltaggio 240 V, frequenza 50 Hz, le prese sono di tipo “G” .
Bandiera : La bandiera è rettangolare con lo sfondo bianco e la croce di San Giorgio ( patrono del paese ) di colore rosso .
Confini : L’Inghilterra confina ad ovest con il Galles, a nord con la Scozia, il Mar Celtico, il Mare d’Irlanda, il Mare del Nord, ed il Canale della Manica .
Superficie : 130 278,43 km.quadrati
Ambasciate , Consolati : L’Ambasciata italiana si trova in Three King Yard, 14-London W1K 4EH, telefono +44 (0)20 73122200, fax +44 (0)20 73122230 .
E-mail: ambasciata.londra@esteri.it ,
Sito web: www.amblondra.esteri.it
Il Consolato italiano si trova in “Harp House”, 83/86 Farringdon Street – London EC4A 4BL, telefono +44 (0)20 7936 5900, fax +44 (0)20 7583 9425
E-mail: consolato.londra@esteri.it
Sito web: www.conslondra.esteri.it
Ingresso nell’UE : Il 1 gennaio 1973

Laghi, fiumi : Il fiume più lungo d’Inghilterra è il Severn con i suoi 354 km., ma il più importante è sicuramente il Tamigi (323 km.), altri principali fiumi sono : L’Humber, l’Ouse, il Trent, il Mersev, il Tyne, il Dee, e l’Avon .
La zona dei laghi in Inghilterra si trova a nord-ovest del paese, è un’area che ha in se una magia palpabile, non comodissima da raggiungere con i mezzi pubblici, ma neanche così tanto, basta un po di pazienza e tempo a disposizione, lo spettacolo che però ci riserba vi ripagherà del tempo impiegato per raggiungerla, ” The Lake District ” così chiamata fa parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO .
Clima : La Corrente del golfo mitiga il clima inglese, che ha estati fresche e piovose, ed inverni con temperature che difficilmente vanno sotto lo zero .
https://www.visitbritain.com/it/it/inghilterra#FxhOLbqETFyQsywp.97

Cosa vedere in Inghilterra

Le dieci città più importanti d’Inghilterra sono :
Londra, la capitale, si sviluppa sulle sponde del fiume Tamigi, vera metropoli multietnica, qualsiasi cosa desideri a Londra la trovi, visitarla è di per se un’esperienza, le cose da vedere sono innumerevoli, le più visitate sono : Backingham Palace, il Big Ben, Tower Bridge, Westminster Abbey, il British Museum, e molte altre ancora .
Liverpool, importante città portuale ricca di storia, si sviluppa sulle rive del fiume Mersey, divenuta ancora più famosa grazie al gruppo musicale dei Beatles, ed alla squadra di football locale .
Manchester è uno dei primi centri che si svilupparono durante la rivoluzione industriale, è una città ricca di musei, teatri, gallerie d’arte, biblioteche ed edifici storici .
Birmingham era la capitale economica inglese, oggi è la seconda città più grande del Regno Unito, ricca di storia industriale è qui che furono costruite le prime macchine a vapore del paese .
Oxford è la città universitaria per eccellenza sin dal 11° secolo, oltre che ai complessi molto belli e suggestivi delle università, la città è ricca di biblioteche (la più famosa è Bodleian Library), giardini, tra i quali quello botanico è molto apprezzato, chiese e cattedrali, tra quest’ultime vi consiglio una visita alla Cattedrale di Christchurch, e musei, uno che mi ha colpito è il Museo Ashmolean, ma ve ne sono molti altri davvero  interessanti .
Bristol è una fiorente città con oltre 500.000 abitanti, ha uno dei più importanti porti dello stato, è famosa per il suo ponte sospeso sul fiume Briston Avon o Lower Avon, e per la fiera di mongolfiere .
Leeds è famosa per lo shopping, i quartieri più gettonati sono il Victoria Quarter, il mercato Kirkgate, lo Shopping Plaza, il Corn Exchange, per gli appassionati è un vero parco giochi, non vi annoierete di certo, buoni acquisti a Leeds .
Brighton and Hove erano due storici distretti che si sono unificati dando vita ad una cittadina molto dinamica, nota per le sue spiagge e le attività correlate, ma anche per i suoi musei e gallerie d’arte, per il Royal Pavilion, e per il Brighton Toy Museum and Model Museum, e per i suoi caratteristici mercatini hippy .
L’Inghilterra ha molte altre splendide città come Bath, Newcastle-Gateshaed, senza trascurare i meravigliosi paesaggi che ci regalano la Cornovaglia o il Devon, il Vallo di Adriano, o le isole del Canale .
L’Inghilterra è una terra ricchissima di storia, magnifici edifici storici e paesaggi da fiaba, una nazione da visitare con calma e molto tempo, buone vacanze !!