Ci siamo goduti l’era Bohemien di Brighton

Ci siamo goduti l’era Bohemien di Brighton

A Brighton, in Inghilterra, dove siamo scappati da Londra per la prima volta in 7 mesi, siamo usciti dalla strada principale di fronte alla stazione e siamo entrati in una colorata strada laterale.

area Bohemian di Brighton in inghilterra
scendendo le scale sotto il murales della civetta

Si trova a sinistra della stazione, di fronte al mare, e scende lungo il pendio.

Non ho controllato, ma forse era Gloucester Road.

Il muro con l’immagine di un gufo ha attirato la mia attenzione.

Quando siamo scesi lungo la strada, abbiamo visto che c’erano tante persone in un caffè con tavoli colorati all’aperto.

L’atmosfera era così divertente, ho rivissuto quello che avevo dimenticato nel lungo lockdown, tornava l’allegria.

Un bel bar a Brighton in Inghilterra
Atmosfera carina e rilassante nelle vie del centro

Non solo questa strada, ma tutte le strade intorno avevano un’atmosfera bohémien.

C’erano molti negozi di abbigliamento usato e negozi di artigianato e dipinti murali vivaci erano ovunque.

Per quanto abbiamo visto, c’erano tre negozi di strumenti musicali e mio marito, che in passato aveva lavorato nell’industria degli strumenti musicali, ne rimase sorpreso.

Gli abiti delle persone erano appariscenti e pieni di individualità.

Negozio di vestitti di seconda mano
Tanti vestiti usati in vendita in questa zona

Questo mi ha ricordato Camden Town a Londra molto tempo fa, prima che diventasse un importante centro commerciale per stranieri.

Sono rimasta sorpresa che ci fosse una zona del genere vicino alla stazione di Brighton e all’inizio ho pensato che fosse la prima volta che visitavamo questa zona, ma poi ho notato un negozio che avevamo visitato in passato.

In precedenza ci arrivavamo a piedi dal lato mare, non avevamo capito che fosse vicino alla stazione.

Nelle vicinanze c’era anche un college e mi chiedo se questo abbia fatto diventare questa citta’ una citta’ di giovani.

Era così colorato che ho potuto scattare molte foto.

La strada più stretta e trafficata si chiama Kensington Gardens.

C’erano molte bancarelle di gioielli su questa strada e i prezzi erano ragionevoli.

Ha comprato due anelli di Chrysocolla e Blue Agate, che si ritiene siano arrivati dal Sud America, il tutto per £ 10.

Kensington Gardens
la bella via di Kensington Gardens

Il motivo per cui pensavo che provenissero dal Sud America è che erano realizzati nello stesso modo degli anelli che avevo comprato in Colombia.

Ero preoccupata, prima di arrivare, che non avremmo avuto abbastanza cose da fare prima della nostra prenotazione al ristorante, principalmente perché le previsioni del tempo erano pessime con il 70% di pioggia, ma in realtà non abbiamo avuto abbastanza tempo per goderci a fondo questo bohémien zona di Brighton in Inghilterra e non ha piovuto.

Quando me ne sono accorta, il tempo stava per scadere e ci siamo spostati subito verso al mare dove si trovava il ristorante.

la sinagoga di Brighton
La sinagoga di Brighton

Dopo aver superato l’area bohemien, abbiamo visto chiese pittoresche e una sinagoga.

È una città dai vari volti.

Abbiamo camminato lungo Middle Street e abbiamo raggiunto il mare.

[Aprile 2021]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *