Tra le montagne e il mare, Oslo la capitale della Norvegia non è solo una delle capitali più verdi d’Europa, ci sono molte cose da fare e da vedere.

I vecchi bacini arrugginiti di Oslo sono stati trasformati in meraviglie architettoniche, mentre altre parti meno conosciute del suo passato industriale sono state rinnovate e ora ospitano vivaci hall di cibo, bar e gallerie d’arte che mostrano opere di spicco.

Con musei di livello mondiale, il quartiere alla moda di Grünerløkka, una fiorente cultura del caffè e ottimi ristoranti che servono cucina nordica e internazionale, c’è qualcosa per tutti in questa città divertente, compatta e vivace della Norvegia.

Edvard Munch, National Gallery

Istituita nel 1837, questa è la più grande collezione pubblica di arte della Norvegia. I punti salienti includono The Scream di Edvard Munch, la scultura Mother and Child di Gustav Vigeland e un’intera sala dedicata all’arte raffigurante fiabe.

Se hai poco tempo ma vuoi vedere i lavori del figlio più famoso di Oslo, visita il Munch Museum, è a sole due fermate di metropolitana, ma la National Gallery si trova proprio nel centro della città. Ottieni un Oslo Pass per vederli entrambi.

Fiordo di Oslo

In estate, l’acqua brulica di barche a vela e le isole che punteggiano il fiordo interno di Oslo – tra cui Hovedøya e Gressholmen – sono ideali per nuotare, fare picnic sulla spiaggia ed escursioni.
Bastano solo cinque minuti di traghetto per raggiungere l’isola principale, Hovedøya, con le sue foreste lussureggianti, le spiagge e le rovine del monastero.

Holmenkollen

Un enorme salto con gli sci olimpico, situato a breve distanza dalla città con la metropolitana, con una piattaforma panoramica e un museo che approfondisce la storia dello sci e l’esplorazione polare, oltre allo snowboard e allo sci moderno.
Nessun viaggio a Oslo è completo senza ammirare le viste panoramiche dalla cima di questa imponente torre: le migliori vedute della città.

Teatro dell’Opera di Oslo

Uno degli edifici moderni più iconici della Scandinavia, l’Opera House. Progettato per assomigliare a un ghiacciaio che si alza dal fiordo, il suo ruolo principale è quello di mostrare spettacoli di opera e balletto.
In molti modi, questo edificio segnò l’inizio di una nuova era per Oslo e la rigenerazione del suo lungomare. Non perdere una passeggiata sul tetto per un’esperienza architettonica superba, con viste meravigliose sulla città.

Vippa

La nuova food court della città, situata all’interno di un vecchio edificio industriale. Le varie bancarelle servono una miscela di cucina internazionale a prezzi accessibili, come tacos di maiale tirato e sandwich al granchio.
La sua posizione sulla punta della città lo rende leggermente fuori dal percorso turistico. È popolare tra i locali che apprezzano il mix eclettico delle culture alimentari di Oslo in un’atmosfera rilassata con viste sul mare superbe.

Parco delle sculture di Ekeburg

A circa 30 minuti a piedi dal centro di Oslo, questo parco alberato con 31 sculture si affaccia magnificamente sulla città, ed è dove Munch ha trovato la sua ispirazione per The Scream.
Sempre aperto e libero da visitare, il parco presenta opere di artisti tra cui Salvador Dalì e Damien Hirst e ha un ristorante di prim’ordine, Ekebergrestauranten.

Akerselva River

Il fiume Akerselva lungo 5,1 miglia inizia al lago Maridalsvannet e scorre fino al centro di Oslo, dividendo i lati est e ovest della città. I sentieri lungo il fiume sono perfetti per escursioni a piedi e in bicicletta.
Passeggiare lungo il fiume è un ottimo modo per esplorare diversi quartieri, tra cui Grünerløkka, l’area hipster, dove troverai boutique vintage, caffè eccentrici e pub che si estendono lungo le sponde del fiume.

 

 

Articoli

Osservando i quadri di Munch ad Oslo

[ Mag. 2019 ] Non conosco molti personaggi famosi della Norvegia, ma conosco Munch, il pittore. La National Gallery di Oslo dove ci sono i dipinti di Munch purtroppo era chiusa per lavori di ristrutturazione…

Cucina

Balene a Oslo

[ Mag. 2019 ] Siamo stati solo due notti a Oslo, capitale della Norvegia, ma abbiamo fatto molte cose e ci siamo sentiti soddisfatti, ma c’era una cosa che non avevo ancora fatto: Mangiare carne…

Hotel

Andando ad Oslo

[ Mag. 2019 ] Siamo andati a Oslo, la Capitale della Norvegia, per la prima volta durante la Spring Bank Holiday inglese, a fine di maggio. Oslo era una delle poche capitali in Europa dove…

Trasporti

Abbiamo preso un battello a Oslo

[ Mag. 2019 ] Tornando dal tour a piedi sul fiume di Oslo abbiamo scoperto che anche la zona del Porto è stata riqualificata molto bene e ci sono molti edifici moderni e oggetti d’arte….