Abbiamo preso un battello a Oslo

Abbiamo preso un battello a Oslo

[ Mag. 2019 ] Tornando dal tour a piedi sul fiume di Oslo abbiamo scoperto che anche la zona del Porto è stata riqualificata molto bene e ci sono molti edifici moderni e oggetti d’arte.

norvegia-oslo-capitale-Aker-Brygge-murales
Murales a Aker Brygge

Non siamo arrivati intenzionalmente in questa parte del lungomare, ma il punto in cui siamo scesi dall’autobus era un’area chiamata Aker Brygge, che un tempo era il centro della produzione navale, quell’industria è decaduta negli anni ’80 ed è iniziata la riqualificazione.

Mi ricordava Bristol, in Inghilterra, che è un pò simile, poi tornammo alla zona portuale originale.

Il nostro scopo era quello di unirci al Fjord Ferry Tour.

Questo tour si svolge regolarmente tra la fine di giugno e la fine di settembre, ma abbiamo letto che lo fanno anche nei fine settimana di maggio, quindi siamo andati a chiedere.

Per fortuna era previsto proprio quel giorno, il tour iniziava alle 7 di sera piuttosto che alle 6 come ci aspettavamo, Anche in questo caso e abbiamo ottenuto uno sconto del 15%.

norvegia-oslo-isola-una-casa-sola
L’isola con una sola casa

Dopo lo sconto, il costo era di 396 corone (£ 37, € 41, $ 45).

Questa volta a Oslo, siamo stati fortunati perchè le previsioni del tempo che prevedevano sempre  brutto tempo erano sbagliate, eravamo seduti in attesa della partenza e sotto il sole faceva troppo caldo.

Però, quando il sole tramontava, faceva freddo.

Quando siamo andati sul molo per salire sul traghetto prima delle 7 di sera, abbiamo scoperto che la barca era una barca a vela scoperta.

Ero preoccupata che facesse troppo freddo durante la navigazione, ma avevano tante coperte per i turisti ed alla fine, non era così freddo come temevo.

norvegia-oslo-case-riva-mare
Case sulla riva

Non ci davano alcuna informazione sui luoghi che vedevamo dalla barca , come invece ci saremmo aspettati.

Ad un certo punto fummo superati da un’enorme nave da crociera, poi passammo vicino una piccola isola che ha una sola casa.

Sulla riva potevamo vedere molte belle case che potevano essere le seconde case di ricchi norvegesi.

Dopo un pò, servirono i gamberi bolliti, e quello era il punto culminante del tour.

norvegia-oslo-tour-cena-gamberi
La nostra cena a base di gamberi

Li hanno serviti al piano inferiore della barca dove c’erano alcuni tavoli con dei secchi pieni di gamberi bolliti.

Li abbiamo semplicemente mangiati con alcuni pezzi di pane e del burro, e se ne potevano mangiare senza limiti.

Un pasto molto semplice, ma è stato divertente e molto buono.

Gli altri passeggeri scendevano più volte al piano di sotto a prendere i gamberi, noi ci siamo seduti e siamo rimasti a mangiare in tranquillità.

Vendevano bevande ed un bicchiere di vino bianco costava circa £ 7 (€ 7,65, $ 8,50). Finito di mangiare risalimmo e trovammo molti gabbiani che volavano intorno a noi.

norvegia-oslo-fiordo-casa-foresta
Una casa nella foresta

Probabilmente dalla barca avevano gettato i gusci di gamberetti in mare.

Si stava gradualmente scurendo e guardando il panorama dalla barca, mi venne in mente la nostra crociera sul fiume in Russia e la gita in barca a Porvoo in Finlandia.

Siamo tornati al porto di Oslo intorno alle 22:00.

Non era ancora completamente buio.

Tornando in hotel, eravamo molto soddisfatti dell’intera giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *