L’icona che fa miracoli

L’icona che fa miracoli

[Settembre, 2013] Da Mykonos abbiamo partecipato ad un tour verso Tinos.

L’attrazione principale qui è la chiesa di Panagia Evangelista, la cui icona dell’annunciazione fa miracoli.

L’icona, che è stata scoperta il 30 gennaio 1823, è ricoperta da numerose gemme donate dai credenti, tanto che non sono riuscita a vedere la pittura reale.

Dentro la chiesa erano accese numerose candele lunghe e sottili.

Inoltre vi erano appesi numerosi oggetti d’argento a forma di barca, di casa, di pesce, di persone o di cuore.

La nostra guida ci ha detto che i credenti chiedono all’icona di fare dei miracoli che concernono questi oggetti.

Il posto era molto affollato sia da credenti che da turisti come noi.

Dal porto alla chiesa c’era un rettilineo e una parte di esso sembrava una pista ciclabile.

Sull’asfalto di questa parte era stata messa della gomma in modo che i pellegrini potessero raggiungere la chiesa a quattro zampe.

Mentre eravamo lì abbiamo visto una persona che lo faceva.

Ho pensato che i credenti hanno una grande forza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *