Tessuti a mano

Tessuti a mano

[Agosto, 2013] Al confine della città di Hora a Naxos, c’è un centro comunitario.

Quando eravamo a Naxos, stavano tenendo un’esibizione e vendevano stoffe cucite a mano.

Sono entrata per dare un’occhiata e ho scoperto che erano molto carine.

Erano per la maggior parte centrotavola e tovaglie, ricamate con blu e rosso su uno sfondo bianco.

Ho chiesto allo staff e mi è stato detto che erano stati cuciti da delle donne di un paese dell’entroterra che si chiama Moni.

E’ un artigianato tradizionale la cui lavorazione si è trasmessa da madre in figlia per generazioni.

Mi hanno detto che in ogni casa a Moni c’è un telaio.

Il modo migliore per decorare il centrotavola è quello di metterlo sul tavolo con la parte centrale schiacciata.

Ne ho comprato uno.

Non riesco a non comprare questi graziosi prodotti lavorati a mano o i pezzi d’artigianato tradizionale, così li compro senza preoccuparmi di dove metterli o di come utilizzarli.

Quando torno a casa mi trovo nei guai per trovare un po’ di spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati