Acquazzone a Jiufen

Acquazzone a Jiufen

[Dicembre, 2012] Uno dei motive per i quali sono voluta venire in Taiwan è stato quello di visitare questo piccolo villaggio, Jiufen.

Mi piace il film d’animazione giapponese La città incantata e ho sentito che Jiufen è uno dei posti che ha ispirato il regista.

Quindi, ho scelto un tour che includeva la visita a questo villaggio.

Quando siamo arrivati a Jiufen, era già buio.

L’attrazione principale di questo posto è la lunga scalinata con numerose lanterne, tanto che era meglio che fosse notte.

Ma stava piovendo molto forte quando siamo scesi dall’autobus.

Così forte che i miei jeans si sono inzuppati, anche se avevo l’ombrello.

Anche nel film ci sono numerose scene in cui piove.

La nostra guida ci ha detto che è una zona veramente molto piovosa di Taiwan.

Lei ci ha detto che originariamente vivevano qui solo 9 famiglie e ogni volta che qualcuno scendeva in paese per comprare viveri o quant’altro diceva sempre ”Per 9”, da qui il nome del paese che significa letteralmente “per 9” appunto.

Alla fine del XIX secolo fu scoperto qui dell’oro ed immediatamente il paese si riempì di gente.

Ma questo non durò per molto.

Quando l’oro si esaurì il villaggio tornò nuovamente a versare in cattive acque.

In seguito, nel 1989, un film di successo taiwanese chiamato “La città della Tristezza” fu girato qui e trasformò il paese in una meta turistica.

E’ un posto veramente pittoresco e senza dubbio vale la pena vederlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *