Bakhchisarai

Bakhchisarai

[Luglio, 2013] Il posto che volevo visitare di più durante questo mio viaggio in Crimea era la città di Bakhchisarai.

E’ stata la capitale del Khanato di Crimea dei Tartari crimei, che sono i discendenti di Genghis Khan.

Anche dopo l’occupazione ottomana del XV secolo, questo stato era fiorente per via del commercio degli schiavi polacchi e ucraini.

Questa è la foto di Hansaray (palazzo del Khan).

Quando i Russi conquistarono questa terra nel XVIII secolo, Caterina la Grande demolì tutte le moschee in Crimea, ma risparmiò questo palazzo, perché per lei era romantico.

La struttura di base dell’interno ed il fatto che ci sia un harem la rendono simile al palazzo Topkapi di Istanbul, ma questo è più semplice.

I muri sono dipinti il che mi ha richiamato in mente un qualcosa delle chiese della Bulgaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati