L’hotel che mi ha fatto pensare “dove sono?”

L’hotel che mi ha fatto pensare “dove sono?”

[Gennaio, 2013] L’hotel a Kashikojima (Iseshima)si chiamava Prime Resort Kashikojima ed era stato prenotato dai miei famigliari, quindi prima di entrarci io non lo conoscevo per niente.

Al primo sguardo non mi sembrava essere del tutto un hotel giapponese.

L’edificio era simile a quelli spagnoli e molte attrezzature sembravano quelle della Turchia o del Marocco.

Ma ovviamente il paesaggio fuori alla finestra era giapponese.

E’ stato molto interessante poter provare la sensazione di trovarsi tra Occidente e Giappone.

Bèh, lo stile era come quello dei tipici resort hotel che si possono vedere ovunque, ma per esempio il prezzo di un massaggio era oltraggiosamente costoso e questo era tipicamente giapponese.

Anche il pasto è stato molto interessante.

La cena era francese e come portata principale ho mangiato carne molto saporita e mi sono piaciute anche le solenni spiegazioni del cameriere.

Il vino che abbiamo scelto era italiano e un calice in Italia costa circa 3 euro, ma la bottiglia in questo hotel 5500 yen (circa 55 euro).

Anche la colazione è stata molto interessante.

C’era scritto sul loro volantino che qualcuno (non riesco a ricordare chi, forse il cuoco) ha viaggiato in Italia, Spagna e Francia e ha creato questo menu.

Ma non assomigliava alla colazione di nessuno di questi paesi, era un misto di piccole porzioni di cibi che erano tutto sommato, molto giapponesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *