Piatti locali a Kumamoto

Piatti locali a Kumamoto
Giappone-Kyushu-Kumamoto-City-shopping
Il centro di Kumamoto di notte

[ Dic.2019 ] La sera del giorno in cui abbiamo fatto un’escursione alla periferia della città di Kumamoto, nel Kyushu in Giappone, siamo andati in un bar / ristorante in stile giapponese chiamato “Goen”, che ci è stato raccomandato dal nostro hotel.

Si trova nel vivace quartiere dello shopping vicino all’hotel.

Questo ristorante era molto organizzato, avevano perfino fornito il loro menu al nostro hotel, il Nikko Hotel.

E hanno un menu enorme.

Tra tutti i piatti disponibili, quello a cui eravamo interessati era un piatto chiamato “Hitomoji Guruguru“.

Giappone-Kyushu-Kumamoto-ristorante-"Goen"-"Hitomoji Guruguru"
Il famoso piatto locale chiamato “Hitomoji Guruguru”

Apparentemente non è la specialità del ristorante, ma un popolare piatto locale di Kumamoto.

È un piatto di verdura bollita chiamato Hitomoji, ed è simile allo scalognio e le sue foglie verdi sono arrotolate attorno al bulbo.

Lo cucinano in casa a Kumamoto e lo mangiano apparentemente con salsa di miso all’aceto.

L’abbiamo provato subito al ristorante ed era buono e leggero.

Un altro famoso piatto locale a Kumamoto è la carne cruda a fette, ma ci preoccupava un pò mangiare carne cruda, quindi abbiamo scelto la bistecca di cavallo.

Giappone-Kyushu-Kumamoto-City-ristorante-"Goen"-Amakusa Daio Chicken
Grigliata di Amakusa Daio Chicken

Aveva un sapore molto delicato ed era molto facile da mangiare.

Il pollo Amakusa Daio è un’altra specialità di Kumamoto.

È pollo ma la carne cruda sembrava maiale.

Lo abbiamo grigliato su un piatto di lava.

Aveva un sapore buono e forte e mi è piaciuto molto.

Ero incuriosita, quindi l’ho cercato su Internet e ho scoperto che Amakusa Daio era un enorme pollo che viene allevato ad Amakusa nella prefettura di Kumamoto.

La sua altezza arrivava fino a 90 cm e il peso quasi 7 kg.

Ma si estinse all’inizio dell’era Showa (1926-1989) e il Centro agricolo prefetturale di Kumamoto impiegò 10 anni per farlo rinascere partendo da un altro pollo simile e alla fine ci riuscì nel 2000.

Anche ora è allevato solo nella prefettura di Kumamoto ed è riconosciuto come razza di pollo protetta a livello nazionale nel 2004 dopo aver raggiunto tutti i requisiti necessari.

Quindi è un pollo molto prezioso.

Apparentemente ogni parte del pollo può essere usata e in questo ristorante, offrivano questo pollo come Tataki e anche come zuppa.

Abbiamo mangiato anche altri piatti, come vari tipi di spiedini alla griglia ed alla fine eravamo davvero pieni.

Giappone-Kyushu-Kumamoto-ristorante-"Goen"-sake
Una fila di bottiglie di Sake all’entrata

Per quanto riguarda il bere, abbiamo provato quattro tipi di Sake, principalmente quelli locali.

Sebbene il concierge dell’hotel avesse prenotato un tavolo per noi, siamo stati portati di fronte al bancone e non riuscivo a vedere le altre parti del ristorante, ma l’atmosfera era rilassata e amichevole.

C’erano altri menu locali come i piatti di carne bovina marrone giapponese di Aso (la famosa montagna di Kumamoto) e un piatto locale in stile cinese chiamato Taipien, quindi la prossima volta che visiteremo Kumamot proveremo anche quelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *