La chiesa blu di Bratislava assomiglia ad una casa di marzapane

La chiesa blu di Bratislava assomiglia ad una casa di marzapane

Camminando dopo pranzo dal ristorante fino alla città vecchia di Bratislava, capitale della Slovacchia, abbiamo incrociato una chiesa molto carina

Si tratta della Chiesa di Santa Elisabetta, o Chiesa Blu costruita agli inizi del ventesimo secolo in stile Art Noveau.

Sembra una casa di marzapane blu e assomiglia un po’ alle case di Gaudi.

Mi ha ricordato anche Disneyland.

Tuttavia si tratta di un’autentica chiesa cattolica.

Non mi stancavo di osservarla da vicino perché era così particolare nei dettagli.

Quando siamo stati lì c’era una recinzione davanti all’entrata e non siamo potuti entrare.

Una donna si è avvicinata e si è fatta il segno della croce all’esterno della recinzione.

Santa Elisabetta (Alzbety nella loro lingua) era una principessa del regno d’Ungheria, ma divenne una suora e aiutò molti poveri.

E’ raffigurata nel mosaico sulla facciata della chiesa.

Vicino alla chiesa si trova una deliziosa scuola superiore giallastra, anch’essa in stile Art  Noveau.

Sembra sia stata concepita dalla medesima persona che ha progettato la chiesa.

Dall’altra parte l’edificio opposto alla chiesa stava cadendo in rovina.

Abbiamo appreso più tardi che era stato un ospedale durante il periodo comunista.

Qualcuno ha comprato questo edificio, ma non ci ha fatto nulla.

[ Mag.2016]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *