Ritornare allo zoo

Ritornare allo zoo

[ Feb.

2014 ] Quest’inverno in Inghilterra il tempo è stato oriibile.

Quindi, quando finalmente una domenica è uscito il sole, abbiamo deciso di andare al London Zoo.

Molte persone sembra che abbiano avuto la stessa idea e c’era una lunga fila alla biglietteria come se fosse il check-in di un aeroporto.

Lo zoo di Londra è il più antico del mondo e risale al 1828.

Ora ci sono più di 750 specie di animali.

Quando ho detto a mia madre per telefono che sarei andata allo zoo, lei mi ha detto: “Mi sembra di ricordare che il London Zoo stava per chiudere a causa della mancanza di fondi”.

Mi sembrava anche a me di aver sentito una cosa del genere, così ho cercato su internet e ho scoperto che nel 1991 avevano annunciato che lo zoo sarebbe stato chiuso se la situazione non fosse cambiata.

Succesivamente ingenti donazioni furono erogate, quindi lo zoo è ancora aperto.

Sono rimasta impressionata dalla memoria di mia madre.

Lo zoo non prende finanziamenti governativi e si regge sulle donazioni pubbliche e sui proventi dei biglietti d’ingresso.

Quindi il 10% del biglietto d’ingresso è la donazione.

L’uomo allo sportello spiega ciò, quindi se non si vuole donarlo, basta dirlo.

Tuttavia è difficile capire istantaneamente e chiedere la detrazione, soprattutto per i turisti stranieri.

Ho pensato che fosse un po’ una frode.

Questa volta il mio obiettivo principale era quello di scattare fotografie agli uccelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *