Rovine civilizzate

Rovine civilizzate

[Agosto, 2013] L’itinerario del tour di Santorini al quale ho partecipato, prevedeva che la visita successiva sarebbe state alle rovine di Akrotiri.

Non ero molto contenta all’idea di camminare per delle rovine sotto il sole cocente, ma in realtà queste rovine erano al coperto.

Che civiltà! Questa era l’antica città di Minoa che bruciò a causa della potente eruzione di un vulcano nel XV-XVI secolo a.C.

Questa città era fiorente grazie al commercio con l’Egitto e la Siria.

Le loro case erano di 2, 3 piani ed avevano i bagni con lo sciacquone.

Ogni casa aveva dei muri dipinti.

Questi dipinti ora si trovano nei musei, ma la nostra guida un po’ pienotta ci ha mostrato delle fotografie.

E’ stato interessante vedere che le figure femminili avevano le unghie con lo smalto.

Inoltre, ci ha fatto notare che le signore più anziane venivano dipinte con il doppio mento.

Era una guida molto brava.

Penso che la guida sia necessaria per apprezzare queste rovine.

Comunque, queste rovine sono state scavate solo per il 3%, ma per via della mancanza di fondi, hanno sospeso i lavori.

Quindi esse nascondono ancora molti misteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati