A vedere le tartarughe marine

A vedere le tartarughe marine

[Settembre 2017]

Nell’area attorno a Zante, l’isola della Grecia, ci sono le tartarughe marine.

E, una della attrattive dell’isola, è il tour che porta a vederle nel mare.

Siamo andati dall’ufficio dell’agenzia a Zante paese  in macchina in un villaggio chiamato Laganas da dove partono le barche per il tour.

Lungo la strada nei dintorni del villaggio abbiamo visto hotel turistici  e negozi di souvenir per turismo di massa e la cosa mi ha ricordato quei luoghi turistici molto economici, tipo Majorca in Spagna, dove sono stata tanti anni fa e vedendoli ho pensato che era stata davvero una buona idea prendere, invece, un hotel nel villaggio di Zante.

Il battello che ci aspettava era piuttosto di classe con una finestra rotonda di vetro centro che dava sul fondale. A bordo eravamo una ventina di persone.

Per prima cosa abbiamo visto una tartaruga che stava immobile sul fondo del mare.

Il fondo era sabbioso e non c’era nessun altro pesce attorno. 

Vedendola dal finestrone sul fondo della barca avevo avuto l’impressione che fosse lunga una cinquantina di centimentri, ma questo tipo di tartaruga, che si chiama Caretta Caretta è lunga in media 1,25 metri e pare ci siano anche esemplari lunghi 2 metri.

Abbiamo aspettato che salisse in superficie per respirare, ma non si è mossa così abbiamo rinunciato e ci siamo diretti verso le grotte di Keri.

Questa è la punta meridionale dell’isola.

Come nella parte nord dell’isola dove ci sono le Grotte blu, per effetto dell’erosione si sono formate varie grotte e ne abbiamo vista una entrandovi con il battello.

Dopo come al solito a nave ha gettato l’ancora e c’è stata la pausa per il bagno.

Anche questa volta, indossato il giubbotto salvagente, mi sono tuffata.

Qui l’acqua era color smeraldo.

Dopo, approdati nell’isola di Marathonisi, dove c’è la spiaggia dove le tartarughe depositano le uova, abbiamo avuto un’ora di tempo libero.

Le tartarughe marine vengono qui a marzo per l’accoppiamento, a maggio depositano le uova e rimangono fino alla fine di agosto.

Dopo 40-60 giorni il 60-70% delle uova si schiude e i tartarughini di 5 cm circa si dirigono verso il mare.

Le tartarughe che raggiungono il mare, fino a che non divengono adulte non tornano nell’isola, ma per deporre le uova verranno sicuramente in questa spiaggia.

Però il numero delle tartarughe che e riescono a raggiungere l’età adulta è piccolo, solo una su 1000.

Essendo la fine di settembre quando ci siamo stati nell’isola di Marathonisi non c ‘erano tartarughe, ma era comunque vietato entrarvi.

Abbiamo passato la nostra ora libera facendoci il bagno nella bella acqua pulita.

Al ritorno da quest’isola, quando siamo ripassati nel posto dove avevamo visto prima la tartaruga, ma ora ce n’erano due e le abbiamo viste nuotare assieme e alla fine sono salite in superficie per respirare.

Guardandole  ho potuto notare che davvero sono grandi animali le cui dimensioni sono almeno di un metro di lunghezza.

Purtroppo le altre persone che stavano sul battello erano di corporatura grossa e potevo vedere solo negli spazi tra l’una e l’altra, così non sono riuscita a fare foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *