Una moschea a Famagosta che assomiglia ad una chiesa

Una moschea a Famagosta che assomiglia ad una chiesa

Abbiamo visitato la moschea di Lala Mustafa Pasha all’interno delle mura di Famagosta, a Cipro.

Non potevo credere che fosse una moschea, visto che l’edificio era costituito nientemeno che da una chiesa gotica.

Avevo visitato alcune moschee precedentemente utilizzate come chiese, come Aya Sofia a Istanbul, ma si trattava di chiese ortodosse di epoca bizantina.

Non avevo mai visto una chiesa così.

Dato che si trattava di una moschea, per entrare ci siamo tolti le nostre scarpe e abbiamo camminato sul pavimento ricoperto di tappeti.

Hanno costruito un mihrab attorno alla metà della navata e non erano presenti altari o statue.

Tutti i dipinti erano stati apparentemente rimossi.

All’esterno avevano aggiunto un minareto.

Questo edificio fu costruito tra la fine del tredicesimo secolo e l’inizio del quattordicesimo secolo come cattedrale di San Nicola.

Fu convertita in una moschea non durante la recente invasione turca, ma nel sedicesimo secolo, quando iniziò la dominazione dei Turchi Ottomani su Cipro.

Trovo interessante il fatto che riuscirono a riutilizzare l’edificio religioso soltanto grazie ad una piccola aggiustatina, sebbene lo stile dell’edificio fosse così differente dalle moschee tradizionali.

Mi ha ricordato Mezquita, a Cordoba in Spagna, che assomiglia ad una moschea, ma viene utilizzata come una cattedrale.

[ Apr.2015]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *