Visitando l’ex monastero di San Barnaba a Cipro del Nord

Visitando l’ex monastero di San Barnaba a Cipro del Nord

[ Apr.2015] Così siamo andati nella Repubblica Turca di Cipro del Nord.

La nostra destinazione era Famagosta, quindi abbiamo attraversato il posto di blocco vicino alla città.

Siamo scesi dalla macchina e abbiamo mostrato i nostri passaporti al posto di blocco.

Abbiamo compilato un semplice modulo, che è stato timbrato.

Questo foglio è necessario quando ritorni, quindi non bisogna perderlo.

C’erano delle lunghe code al posto di blocco di Nicosia, la capitale, ma qui era molto tranquillo.

L’impressione di questa terra non è cambiata dopo essere entrati nel Nord, ma io ho notato persone di colore che non ho visto nel Sud.

A quanto pare.

Cipro del Nord, che non possiede industrie, promuove la sua educazione universitaria come un punto di forza e invita molti studenti stranieri.

Ho notato anche alcune donne di mezza età indossare shalwar come nelle campagne della Turchia.

E qui si utilizza la Lira Turca al posto dell’Euro.

Il primo posto che abbiamo visitato nel Nord era il luogo dove era situato il Monastero di San Barnaba nel quinto secolo.

Lo stesso San Barnaba apparve ai piedi del letto dell’allora arcivescovo e gli disse dove si trovava la sua tomba.

Questo è il motivo per cui fu costruito questo monastero.

Ma attualmente la Chiesa è diventata un museo di icone mentre le celle un museo archeologico.

Non c’era molto da osservare in entrambi.

Siamo andati a vedere anche le catacombe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *