Verso Vlkolinec in Slovacchia

Verso Vlkolinec in Slovacchia

[ Mag.2016 ] Dopo aver passato una notte a Cicmany, il grazioso villaggio della Slovacchia, abbiamo prolungato il nostro tour verso un altro bel villaggio chiamato Vlkolinec.

Questa cittadina è inclusa nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

Quando abbiamo studiato la mappa, i due villaggi non sembravano troppo distanti e l’uno sembrava facilmente raggiungibile partendo dall’altro, tuttavia con i mezzi di trasporto locale non è stato così facile.

Per prima cosa abbiamo preso un autobus da Cicmany fino a Zilina e da qui il treno fino alla città di Ruzomberok.

Il viaggio è durato più o meno un’ora.

Non potevamo capire in alcun modo gli annunci agli altoparlanti del treno, tuttavia siamo riusciti a non fare errori grazie a Google Maps.

Viaggiare diventa sicuramente sempre più semplice.

L’ufficio turistico di Bratislava ci aveva spiegato come raggiungere Vlkolinec e Ruzomberok e così abbiamo fatto.

Tuttavia abbiamo scoperto che gli autobus verso il villaggio non erano affatto frequenti e quindi avremmo dovuto camminare per un bel pezzo.

Alla fine abbiamo quindi preso un taxi.

Il taxi era una vettura piuttosto vecchia, tanto che durante il tragitto l’aletta parasole è saltata via.

Nonostante tutto, siamo arrivati a Vlkolinec sani e salvi.

Vlkolinec si trova proprio in aperta campagna e sembra che il paese sia trattato alla stregua di un museo: infatti per entrare abbiamo dovuto pagare due euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *