El Tubo a Saragozza

El Tubo a Saragozza

[ Nov.2019 ] Dopo un periodo di riposo nel nostro hotel a Saragozza in Spagna, siamo usciti per vedere la città.

La nostra destinazione era l’area chiamata El Tubo.

È un posto famoso dove ci sono molti tapas bar e ristoranti nei tanti vicoli stretti.

Spagna-Saragozza-El-Tubo-murali
alle 19:30 era troppo presto

Per essere precisi, è l’area circondata da Plaza Espana, via Alfonso I, via Don Jaime I e via Mendez Nunez e questa è una delle parti più antiche di Saragozza.

Apparentemente ci sono molti segni che mostrano la sua storia fin dall’epoca romana e medievale, anche se abbiamo notato solo i tapas bar.

Il ‘Tubo’  perché questa zona è composta da tanti piccoli vicoli che ptorebbero sembra dei tubi.

Hanno iniziato a chiamarla “El Tubo” negli anni ’30.

In passato c’erano dei progetti per spazzare via questa area per la riqualificazione, ma per fortuna quei progetti non sono mai stati approvati.

Alla fine del 20 ° secolo, l’area aveva perso interesse, ma in seguito hanno restaurato gli edifici e ora è rifiorita come il luogo ideale per mangiare tapas.

Apparentemente, ci sono ristoranti specializzati in alcuni tipi di tapas, ad esempio le tapas di funghi o le tapas di vongole.

Quando arrivammo in questa zona, erano circa le 7:30 pm.

Spagna-Saragozza-Alfonso-I
Via Alfonso I

Abbiamo pensato che fosse il momento giusto per cena, ma eravamo in Spagna…..

La maggior parte dei ristoranti apriva alle 20:00, quindi la zona era ancora tranquilla.

Quindi, ci siamo spostati da El Tubo alla strada principale chiamata Alfonso I.

Spagna-Saragozza-Alfonso-I-pasticcini
Un negozio di dolci in Via Alfonso I

C’erano così tante persone che camminavano in quella via.

Abbiamo notato che le persone anziane erano quasi tutte piccole e vestivano in modo classico.

C’erano molti negozi in questa strada, alcune catene di negozi famosi, negozi di abbigliamento per bambini molto carini che sono caratteristici in Spagna, bellissime botteghe di dolci e così via.

E alla fine della strada c’è l’enorme piazza chiamata Plaza del Pilar.

Qui si trova anche la chiesa chiamata Basilica de Nuestra Senora del Pilar, l’attrazione turistica più famosa della città.

Siamo rimasti sorpresi dalle dimensioni della chiesa.

Spagna-Saragozza-Plaza del Pilar-notte
La grande Plaza del Pilar di notte

Visitare la chiesa era qualcosa che avevamo programmato per il giorno successivo, quindi dopo aver camminato per la piazza, siamo tornati a El Tubo.

Ora la zona era vivace con molte persone che riempivano gli stretti vicoli, ed era molto diverso da alcuni minuti prima.

Le persone in Spagna mangiano tapas in piedi, ma volevamo rilassarci, quindi abbiamo cercato un ristorante dove poterci sedere.

Quello che abbiamo scelto era El Balcon del Tubo.

Mio marito ha notato i carciofi sul bancone, quindi ha chiesto in inglese come cucinavano il carciofo, ma l’uomo nel bancone non lo capiva bene.

Spagna-Saragozza-El-Tubo-ristorante-El-Balcon-del-Tubo-carciofi
Un piatto di carciofi

In effetti, in generale, a El Tubo, non parlano molto inglese, anche se qui ci devono essere molti turisti stranieri.

Abbiamo ordinato comunque il piatto di carciofi e si è scoperto che era stato fritto con del prosciutto tritato finemente, ed era piuttosto salato.

Avevamo preso anche un po ‘di Jamon e un bicchiere di vino ciascuno e complessivamente abbiamo speso solo € 20 circa.

Dopo aver mangiato, siamo tornati al nostro hotel ma la notte sembrava ancora lunga per la gente del posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *