Uno spettacolo di Kabuki

Uno spettacolo di Kabuki

Questo post è del mio amico Bangly.

[Aprile, 2013] Durante il mio soggiorno nella cittadina di Kotohira, in Giappone, ho avuto la possibilità, grazie alla mediazione di un mio amico, Shogo, di assistere ad uno spettacolo di Kabuki.

Questa è una forma di teatro sorta in Giappone all’inizio del XVII secolo emblema della cultura cittadina che proprio in quell’epoca andava formandosi.

Secondo la mia guida, questo teatro, che si chiama Kyūkonpira Ōshibai (Grande Teatro di Konpira), è stato costruito nel 1835 ed è il più antico teatro di Kabuki del Giappone.

Gli spettacoli sono allestiti per un mese all’anno e non c’è da sorprendersi che il giorno in cui ci sono stato io era tutto esaurito.

Il pubblico viene coinvolto attraverso danze, canti, acrobazie, tanto che, persino le persone che non padroneggiano la lingua giapponese (tra l’altro, complessa e con vocaboli arcaici), possono apprezzarne il fascino.

Gli attori sono tutti uomini ed interpretano anche i personaggi femminili.

lo spettacolo è durato circa 3 ore con due pause, ognuna di 25 minuti.

All’intermo del teatro si crea un’atmosfera suggestiva e sembra di essere proiettati in un mondo davvero surreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *