Il tram di Porto e L’Oceano Atlantico

Il tram di Porto e L’Oceano Atlantico

Covid Italia

La nostra vacanza a Oporto, in Portogallo, è stata molto breve, ci siamo fermati solo due notti.

L'antico tram di Porto
Il tram che abbiamo preso

L’ultimo giorno ci siamo divertiti a passeggiare per la città fino al momento del volo.

Oltre a camminare, abbiamo preso un tram di Porto.

Quando si tratta di tram, i vecchi tram gialli di Lisbona, in particolare il n. 28, sono famosi, ma c’erano anche alcuni vecchi treni in circolazione a Porto.

Forse perché era una mattina feriale o perché il tempo era brutto, il tram che abbiamo preso era vuoto e potevamo scattare tutte le foto che volevamo.

L'interno del tram di Porto
Una piacevole atmosfera all’interno del tram

Le foto, però, erano sfocate.

L’autista era una donna.

Il tram ci ha portato sulla collina che domina il ponte Don Luis I che abbiamo visitato il giorno prima.

Oporto è una cittadina collinare sul fiume Douro, con molti pendii ed è faticoso passeggiare, ma queste ondulazioni gli conferiscono una vista meravigliosa.

C’era un grande edificio simile a un monastero sulla collina, ma che cosa era esattamente?

Il grande edificio di Porto
Scendendo dalla collina abbiamo visto questo grande palazzo

In questo viaggio, abbiamo principalmente camminato all’aperto e fatto foto, saltando i punti salienti come chiese e musei, quindi dovremo tornare per visitarli.

Dopo aver goduto il panorama, siamo scesi da questa collina e questa volta abbiamo preso un autobus panoramico scoperto.

Il tempo è stato pessimo durante questa vacanza, siamo stati esposti al vento freddo, e anche se eravamo a Porto e ci aspettavamo un tempo mite in effeti ho sentito davvero freddo.

Tuttavia, è stato interessante andare per la prima volta a vedere l’Oceano Atlantico alla foce del fiume Douro.

Anche la vista delle onde impetuose era emozionante.

Certo, ci sono anche alcune spiagge e si dice che siano perfette per il surf.

A proposito, come ho scritto prima, nella città di Porto, gli edifici che sembravano sul punto di crollare erano fotogenici.

Le onde molto forti dell'Oceano Atlantico
Le onde violente dell’Oceano Atlantico

Gli edifici desolati furono lasciati incustoditi, il che mi fece pensare se l’industria del vino di Porto fosse in declino e la città fosse povera.

Poi quando siamo usciti in periferia su questo autobus turistico, ho visto allineati palazzi dall’aspetto pacchiano.

Questo mi ha fatto pensare che gli edifici piastrellati della città fossero adorabili perché erano vecchi, mentre quelli nuovi risultano un po’ volgari.

In altre parole, un design così appariscente è il gusto della gente di Porto.

[Dec. 2009]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *