Parma, che è un po’ francese

Parma, che è un po’ francese

[Novembre, 2011] A Parma la tassista era molto informata e mi ha fatto fare un giro dandomi un sacco di spiegazioni.

Questa città è stata molto rinnovata nel XIX secolo da Maria Luisa, una moglie di Napoleone e questo spiega, anche se lei era austriaca, perché la città conserva un’atmosfera un po’ francese, con una strada simile a Les Champs-Élysées di Parigi o anche il parco dove è situato il palazzo.

Questo palazzo era la sua casa ed ora è usato come quartier generale dell’EFSA (European Food Safety Authority).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *