Un hotel affascinante

Un hotel affascinante

[Maggio, 2013] A Chester in Inghilterra ho pernottato due notti in un hotel che si chiama Brookside.

Quando ho prenotato il tour ho scelto un hotel a tre stelle, loro me lo hanno scelto ed anche prenotato.

E’ situato un po’ lontano dal centro città, in una tranquilla zona residenziale.

E’ un hotel gestito a livello famigliare non facente parte di una catena.

Hanno un bar e un ristorante, ma l’atmosfera si avvicina a quella di un tipico B&B della Gran Bretagna, che gli conferisce un gusto bretone appunto.

La camera era piccola ma molto ben allestita e decorata.

La prima notte ho cenato lì.

Il cibo era “medio” ma l’atmosfera mi ha colpito molto come se fosse un hotel a 5 stelle.

La cameriera ripeteva alcune frasi continuamente ad ogni cliente.

Durante il pasto lei è venuta e ha chiesto, “com’è il vostro piatto?”, ma era ovvio che non si curasse affatto delle nostre risposte.

E’ solo una domanda meccanica.

Penso che questo tipo d’aspetto sia la prova che in Inghilterra la cultura della ristorazione sia ancora ad i primi passi se paragonata all’Italia o a qualche altro paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati