L’ultimo pranzo a Bordeaux

L’ultimo pranzo a Bordeaux

[ Mag. 2016 ] Abbiamo consumato l’ultimo pranzo della nostra vacanza in Francia in un ristorante chiamato Le Noailles, raccomandatoci dalla nostra guida Marian, che ci ha accompagnati nel il tour a Saint-Emilion.

L’interno era classico e un po’ formale. Ho notato una signora anziana, molto elegante, che indossava un paio di delicate collane di perle e oro ed era molto bella.

Come antipasto ho mangiato le famose ostriche di Bordeaux. Ne avevo ordinate solo tre, ma ne sono arrivate sei.

Non è stato un problema, poiché erano molto buone, grosse e grasse.

Come piatto principale ho scelto le capesante e avevo deciso di non prendere niente come dessert, poi però mi hanno mostrato il piatto dei dolci.

Ovviamente non ho resistito dal prendere un’ottima torta di fragole.

Siccome abbiamo mangiato pesce, abbiamo scelto del vino di Bordeaux bianco.

Nonostante fosse bianco, era estremamente ricco e forte.

Dopo il pranzo siamo andati direttamente in aeroporto e abbiamo visto che il nostro volo economico partiva ed atterrava in un terminal esterno chiamato “Billi”. Sembrava proprio una baracca. Penso che un terminal economico sia adatto per un volo economico.
Ci serviamo di questi voli a basso prezzo piuttosto di frequente, non tanto per la convenienza, ma perché raggiungono direttamente le città interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *