Per prima cosa, la cena

Per prima cosa, la cena

[ Feb.2016 ] Siamo andati all’aeroporto per prendere il volo serale per Valencia, in Spagna, direttamente dopo il lavoro.

È andato tutto liscio durante il viaggio, ma eravamo parecchio affamati.

Così, appena arrivati, siamo andati in un ristorante chiamato Civiera, che ci è stato raccomandato dal portiere dell’albergo come un ottimo posto per mangiare pesce.

All’ingresso abbiamo notato il bar che serviva tapas pieno di gente del posto.

Dall’altra parte di una parete di vetro si trovava l’area ristorante.

Qui i clienti erano principalmente turisti.

La foto rappresenta il nostro antipasto: seppie fritte.

Abbiamo preso anche il polpo.

Il mio piatto principale era la spigola.

Dalla descrizione sul menù avrebbe dovuto essere alla griglia, invece era saltata in padella.

Ho preso una creme caramel come dessert.

Tutto era saporito, però eccessivamente pesante peri miei gusti.

Non siamo riusciti a finire né le seppie né la creme caramel.

Probabilmente era meglio stare al bar oltre la parete di vetro.

Dopo la cena, ci hanno servito un digestivo della casa.

Non era molto differente dalla grappa italiana.

È stato tutto molto carino, tuttavia ho mangiato e bevuto troppo.

Di conseguenza, ho passato una pessima nottata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *