Dove dormire a Praga, capitale della Repubblica Ceca

Dove dormire a Praga, capitale della Repubblica Ceca

Praga, la capitale della Repubblica Ceca, è una delle più affascinanti città europee. Per raggiungerla è possibile atterrare all’aeroporto Václav Havel, collegato alla città attraverso autobus pubblici, navette e servizio taxi. Ma dove farsi portare? Come scegliere dove dormire nella capitale della Repubblica Ceca?

C’è da dire che Praga è dotata di un buon sistema di trasporto pubblico: il centro può essere comodamente raggiunto con metropolitana e tram, e i quartieri periferici sono serviti anche dagli autobus. Scegliendo di alloggiare nelle zone più centrali della città è però possibile raggiungere la maggior parte delle attrazioni di interesse anche a piedi.

La maggior parte di alloggi, dei bar e dei ristoranti è concentrata nel cosiddetto Distretto Municipale di Praga 1, che include buona parte del centro storico medievale della capitale della Repubblica Ceca. La Città Vecchia (Staré Město, il centro geografico della città) è uno dei quartieri più gettonati – è qui che si trovano il celebre Orologio Astronomico, i negozi di design, le gallerie e i musei, ed è qui che si concentra la vita notturna – ma anche uno dei meno economici. Le scelte, però, non mancano: dagli ostelli agli hotel a 5 stelle, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Sempre rimanendo a Praga 1 è possibile alloggiare nella Città Nuova (Nové Město), che include la famosa piazza San Venceslao. Il quartiere è caratterizzato dalla presenza di numerosi bar e negozi, della principale stazione ferroviaria della capitale della Repubblica Ceca e del Museo Nazionale.

Chi vuole dormire in una zona più tranquilla può invece optare per il vero e proprio centro storico della città: il Piccolo Quartiere (Malá Strana). Musei, negozi e ristoranti non mancano nemmeno in questa zona, considerata una delle più pittoresche di Praga. La vita notturna è concentrata perlopiù solo a Malostranské Náměstí, ma per tuffarsi in quella della Città Vecchia bastano pochi minuti a piedi.

Anche la zona del Castello (Hradčany) è adatta a chi è alla ricerca di un alloggio in un quartiere tranquillo ma vicino al centro. Meno trafficata rispetto ad altre aree, offre soluzioni per tutte le tasche. Qui è anche possibile affittare appartamenti indipendenti.

Allontanandosi un po’ dal centro della capitale della Repubblica Ceca è invece possibile alloggiare a Vinohrady, quartiere in stile Art Deco ricco di aree verdi, caffetterie e ristoranti che offrono cucina internazionale (italiana inclusa). I prezzi sono un po’ alti, ma è possibile trovare anche ostelli e appartamenti indipendenti adatti a chi viaggia con animali.

Chi è alla ricerca di soluzioni più economiche può trovarle nell’ex area industriale di Smíchov, oppure a Žižkov – decisamente poco glamour ma vicino a Vinohrady – o nel quartiere popolare di Karlin, tutti collegati al centro da tram e metropolitana.

Infine, chi è interessato ad alloggiare vicino all’aeroporto può cercare una soluzione a Dejvice, nel Distretto Municipale di Praga 6, da cui è possibile raggiungere il centro con diverse linee di tram e con la linea A della metropolitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *