Una località di mare molto strana a Tenerife: Mesa del Mar

Una località di mare molto strana a Tenerife: Mesa del Mar

Quando abbiamo finito di visitare i posti più importanti di Tacoronte a Tenerife, eravamo già molto stanchi.

Per questo motivo ci siamo fermati in un bar in una via molto tranquilla e abbiamo bevuto una spremuta di arancia, che ci ha ridato un pò di energia.

Secondo la signora dell’ufficio informazioni turistiche, ci sono molti ristoranti di pesce nella cittadina sul mare di El Pris, che si trova a soli quattro chilometri da Tacoronte.

Cosi’ con mio marito abbiamo pensato su come raggiungerla.

Dato che avevamo già camminato abbastanza quel giorno, non potevamo camminare per altri quattro chilometri, che sarebbero diventati otto con il ritorno.

Questo tipo di cittadine non hanno di solito una fermata di taxi in attesa di clienti, così abbiamo rinunciato all’idea di andarci in taxi

Abbiamo chiesto informazioni al ragazzo che gestiva il bar.

Lui molto gentilmente ci ha fatto vedere la mappa sul suo cellulare dicendo “ci potete andare in autobus, di solito passa alle 3, dovrebbe essere in arrivo”.

Abbiamo trovato subito la fermata dell’autobus, ma secondo la tabella degli orari sarebbe passato alle 3.30 e non alle 3.

Faceva molto caldo ed aspettare un’ora era troppo, così abbiamo deciso di aspettare al massimo fino alle 3, l’orario indicato dal gestore del bar.

Incredibilmente, alle 3, arrivò un autobus.

mesa-del-mar-tenerife-canarie
Mesa del Mar a Tenerife

Dobbiamo sempre ascoltare cosa dicono le persone del posto.

Abbiamo chiesto all’autista “El Pris“? e l’autista rispose “Mesa del Mar”.

Ovviamente abbiamo pensato che Mesa del Mar fosse la stazione più vicina a El Pris, così abbiamo preso quell’autobus.

Appena fuori dalla cittadina, la strada ha iniziato ad essere un continuo saliscendi.

Ed alla fine del viaggio, era tutte curve.

Mesa del Mar era il capolinea, così siamo scesi ed abbiamo chiesto l’orario di ritorno.

Ma quando siamo scesi sul mare dalla fermata dell’autobus che si trovava un pò in alto, ci siamo resi conto che Mesa del Mar ed El Pris sono due località completamente diverse.

A Mesa del Mar, c’era una piscina di acqua marina che confinava da un lato con il mare.

Abbiamo poi trovato una spiaggia di sabbia nera dopo aver attraversato un tunnel sotto la strada.

Alcune persone facevano il bagno.

C’erano delle costruzioni sotto la strada ed alcuni edifici moderni che sembravano appartamenti oppure Hotel, ma sdavano l’idea di essere mezzi abbandonati.

case-strada-mesa-del-mar-tenerife-canarie
Case sotto al strada che arriva a Mesa del Mar

Era un posto molto strano.

Non c’erano bar, e c’era un solo ristorante di pesce, però chiuso.

Quando arrivammo c’erano un pò di macchine posteggiate nel parcheggio di fronte al mare, ma piano piano la gente iniziò ad andarsene.

Sembra che sia un buon posto per pescare, perchè abbiamo visto alcune persone con molto pesce appena pescato.

Probabilmente l’autista aveva capito male e pensava che volessimo farci un bagno.

Ma la nostra idea era di andare in un buon ristorante di pesce, che invece ci siamo persi.

lucertola-tenerife-autoctona-canarie-isole
La lucertola tipica di Tenerife

Il vento diventatava sempre più forte ed anche un pò troppo freddo, così ci siamo spostati dal mare alla fermata dell’autobus ed abbiamo aspettato l’autobus seduti su una panchina sotto un pò di sole caldo per quasi un’ora.

Mentre eravamo seduti abbiamo sentito un rumore tra le piante dietro di noi

Mio marito ha guardato in quel punto ed ha visto una lucertola.

Il colore era blu e giallo e gli occhi erano di un giallo molto forte.

Abbiamo controllato in internet ed abbiamo trovato che questo tipo di lucertola, esiste solo a Tenerife e può arrivare a trenta centimetri di lunghezza.

Siamo stati fortunati di vederne una.

autobus-mesa-del-mar-tenerife
Autobus in arrivo a Mesa del Mar

Anche solo per aver visto questa lucertola ho pensato che aveva senso essere arrivati a Mesa del Mar.

L’autobus arrivò in orario e l’autista era lo stesso.

Disse a mio marito in spagnolo “vi siete goduti il bagno?

Questo autista aveva sempre con lui un bambino di sei o sette anni seduto vicino a lui, probabilmente era il suo nipotino.

Questo bambino era molto carino e sembrava scoprisse il mondo, osservava come lavorava suo nonno ed ascoltava come parlava ai passeggeri.

Ho pensato che si sarebbe potuto girare un film su come era vista la vita della gente di una piccola città attraverso gli occhi di un bambino.

[ Dic.2018 ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *