Ascoltare il “Piano Miracoloso” a Kakunodate

Ascoltare il “Piano Miracoloso” a Kakunodate
giappone-akita-kakunodate-poster-piano-miracoloso
Il manifesto del concerto del “Piano Miracoloso”.

[ May 2019 ] Mentre stavamo camminando di sera per Kakunodate, nella prefettura di Akita, in Giappone, un poster ha catturato la mia attenzione.

Diceva “Il Pianoforte Miracoloso” a grandi lettere e c’era il calendario dei concerti.

Siamo stati attratti da questa frase, così abbiamo letto i dettagli e ho scoperto che c’era un concerto la mattina del giorno successivo.

Ed era gratuito. Cosi’ siamo andati ad ascoltarlo all’Hirafuku Memorial Gallery il giorno seguente.

Secondo la nostra guida, questa galleria è stata costruita in memoria dei maestri padre e figlio di pittura moderna giapponese nati a Kakunodate.

Il padre è Suian Hirafuku e il figlio è Hyakusui Hirafuku. I loro dipinti sono esposti in questa galleria così come altri dipinti relativi a Kakunodate.

Si dice che l’edificio è in stile europeo, ma mi spiace dirlo, a me ha ricordato i cimiteri in Italia.

Comunque, quando siamo entrati, abbiamo visto che c’era un pianoforte e sedie marroncine nella hall vicino all’ingresso.

Una responsabile diede delle spiegazioni su questo pianoforte.

giappone-Akita-Kakunodate-Hirafuku-Memorial-Gallery
Hirafuku Memorial Gallery

Secondo lei, una scuola elementare nel villaggio di Jindai-mura vicino a Kakunodate comprò un pianoforte a coda, spendendo circa il 70% del budget per l’istruzione del 1954, 54 anni dopo, nel 2008, trovarono nel magazzino nell’auditorium questo pianoforte che non avevano piu’ usato da 5 anni.

La vernice si stava già staccando e c’erano molti graffi sulla superficie e non suonava bene in quel momento.

Ma quando hanno iniziato a suonarlo dopo aver gia’ deciso di buttarlo via, inizio’ a suonare molto bene.

Il produttore del pianoforti Yamaha stava per venire a prenderlo quando hanno deciso di tenerlo.

giappone-akita-kakunodate-piano-corteccia-ciliegio
Il piano rivestito di corteccia di ciliegio

Il gruppo di volontari chiamato “Oto o Tanoshimu Kai (l’associazione del buon suono)” pensò di ricoprire il pianoforte di corteccia di ciliegio, l’artigianato tradizionale di Kakunodate.

Hanno parlato con l’artigiano chiamato Masami Takahashi.

Aveva un’enorme corteccia di ciliegio che aveva conservato per circa 30 anni per se stesso per realizzare un oggetto di grandi dimensioni, questo progetto cadeva a pennello.

Un tenore locale, Takehisa Honda e un pianista, Toshiyuki Torii fecero  diversi concerti per raccogliere fondi per questo progetto e finalmente nel 2010 questo pianoforte con la corteccia di ciliegio è stato finito e rianimato.

Probabilmente questo è l’unico pianoforte con la corteccia di ciliegie nel mondo.

giappone-Akita-Kakunodate-Junko-Taguchi
Junko Taguchi in concerto

È una storia interessante ma penso che la persona che ha iniziato a chiamarlo “Miraculous Piano” è stata la più intelligente, perché attira molto pubblico.

Quel giorno suono’ la pianista Junko Taguchi, diplomata alla Musashino Academia Musicae di Tokyo, che ora insegna nella prefettura di Akita.

Ha suonato 6 pezzi di Chopin, Saint-Saens e Debussy.

Pensavo che questi ultimi fossero buoni, ma mia sorella, che è lei stessa una pianista, era molto critica.

Beh, era un concerto gratuito … Stavano raccogliendo donazioni per mantenere questo pianoforte, così ho dato 200 yen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *