Il Festival della fioritura dei ciliegi di Kakunodate

Il Festival della fioritura dei ciliegi di Kakunodate

[ May 2019 ] Kakunodate, nella prefettura di Akita in Giappone, è famosa per i fiori di ciliegio.

Il momento migliore a Kakunodate va dalla fine di aprile all’inizio di maggio quando i fiori di ciliegio nell’area di Kanto, tra cui Tokyo, sono già caduti.

giappone-akita-kakunodate-samurai-quartiere-ciliegio
Un ciliegio piangente nel quartiere dei Samurai

Kakunodate organizza ogni anno il Festival dei fiori di ciliegio e quest’anno era dal 20 aprile al 5 maggio.

Purtroppo quest’anno sono fioriti prima e quando eravamo lì, il picco era già passato.

Comunque, abbiamo potuto vedere molti alberi di ciliegio in fiore in tutta la città ed è stato bello vedere tanto ​​rosa dappertutto a causa dei petali caduti.

I luoghi principali per godersi i fiori di ciliegio sono due: uno è il distretto di Samurai dove ci sono molti alberi di ciliegio piangenti.

Apparentemente ci sono ben 162 piante di ciliegio che sono elencati come specie protetta a livello nazionale a Kakunodate.

Japan-Akita-Kakunodate-Hinokinai River-cherry trees-people-bank
cherry trees and people on the bank

Il rosa pallido contro il muro di legno nero delle case dei Samurai era bellissimo.

Un altro posto è lungo il fiume Hinokinai che scorre sul lato ovest della città e qui puoi vedere i ciliegi i-Yoshino.

La zona è lunga 2 km e apparentemente ci sono circa 400 alberi di ciliegio.

Ci sono gli alberi su entrambi i lati del sentiero lungo il fiume, quindi posso immaginare che quando i fiori sono al loro meglio, diventa un grande tunnel rosa.

giappone-Akita-Kakunodate-petali-ciliegio-macchina
Petali di ciliegio sulla macchina

Quando ci siamo incamminati per fare una passeggiata, i fiori stavano già cadendo, ma è stato bello vedere i petali che cadevano che sembravano neve.

Molti erano accumulati sulle auto.

Per sfortuna non era un giornata di sole, e sembrava che stesse per piovere presto.

Alcune persone erano rilassate con i loro cestini Bento e nella piazza vicino al fiume c’erano molte bancarelle che vendevano cibi, c’era molta allegria con tante persone che mangiavano e bevevano.

Tra le tante bancarelle abbiamo trovato quella dove grigliavano la carne di cinghiale che è rara in Giappone, così io e mio marito abbiamo comprato una salsiccia ciascuno e l’abbiamo mangiata sul posto.

giappone-Akita-Kakunodate-bancarelle-ciliegi
Tante bancarelle sotto i ciliegi

Bene, cinghiali e maiali sono simili l’un l’altro, quindi il gusto era non così diverso dalle ordinarie salsicce.

Gli altri membri della nostra famiglia stava mangiando il Kiritanpo, la specialità locale fatta con purè di riso tostato sugli spiedini.

A proposito, è difficile trovare un parcheggio a Kakunodate, perché è una località turistica molto famosa.

Fortunatamente quando siamo arrivati per parcheggiare vicino al fiume , il grande parcheggio per le auto era stato appena aperto così abbiamo potuto parcheggiare senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *