Dove dormire a Santiago, capitale del Cile

Dove dormire a Santiago, capitale del Cile

Santiago, capitale del Cile, è una città sorprendente. Sofisticata e allo stesso tempo carica di energia, si tratta di una città cosmopolita in un cui ogni quartiere ha la sua atmosfera caratteristica.

Quando si pianifica un viaggio in questa destinazione è utile tenere in considerazione che hotel e ostelli, così come anche i ristoranti e le attrazioni turistiche, si concentrano lungo la linea 1 della metropolitana (quella “rossa”).

Ecco 4 quartieri dove dormire nella capitale del Cile.

Il centro

È qui che si trova la maggior parte delle attrazioni di interesse culturale: il palazzo presidenziale, il Palazzo della Moneta, diversi musei e il Barrio Lastarria, zona viva sia dal punto di vista culturale sia da quello gastronomico e turistico considerato “zona típica” dal 1997.

Durante il giorno è piuttosto affollato ed è bene fare attenzione ai possibili furti. Tuttavia, ha anche i suoi vantaggi, primo fra tutti il fatto di offrire sistemazioni più economiche rispetto ad altri quartieri della capitale del Cile.

È servito proprio dalla linea 1 della metropolitana, che dalla fermata Baquedano alla fermata San Pablo copre tutta l’area del centro città.

Providencia

In questo quartiere l’atmosfera è giovane e la vita notturna prosegue quasi fino all’alba; anche per questo è considerato più sicuro rispetto al centro.

Oltre agli hotel non mancano nemmeno bar e ristoranti, e con la metropolitana è possibile raggiungere facilmente una delle mete imperdibili per chi vuole gustarsi la vita notturna della capitale del Cile, il Patio Bellavista.

Dormire qui è una scelta meno economica, ma cercando bene è possibile trovare anche soluzioni adatte a famiglie o a gruppi con piccoli budget, ad esempio in apart-hotel.

Anche questo quartiere di Santiago è servito dalla linea 1 (tra le stazioni di Tobalaba e Baquedano).

Las Condes

È un quartiere dall’aspetto moderno, sede del distretto finanziario del Cile.

Frequentato da avventori facoltosi, oltre agli hotel a 5 stelle offre anche apart-hotel più competitivi dal punto di vista delle tariffe.

La linea 1 serve questa zona della capitale del Cile dalla fermata di Tobalaba fino alla stazione di Los Dominicos.

Vitacura

Quartiere residenziale abitato soprattutto dall’alta società cilena, in genere non viene scelto dai turisti per trascorrere la notte.

Tuttavia offre un certo numero di soluzioni per dormire, insieme a ristoranti di qualità, al Parque Bicentenario (destinazione ideale soprattutto durante i mesi più caldi dell’anno), all’avenida Alonso de Córdova con i suoi lussuosi negozi e a diversi punti di interesse culturale (il Museo de La Moda, la galleria d’arte La Sala e il Museo del Presidente Pinochet).

Purtroppo questo quartiere ha anche un difetto: non è servito dalla metropolitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *