Il boom delle costruzioni

Il boom delle costruzioni

[Luglio, 2013] Nella parte sud della Crimea stavano costruendo grattacieli uno dopo l’altro, il che rovina il panorama.

Sono le seconde case di Ucraini e Russi ricchi e un appartamento, stando alla nostra guida Svetlana, costa circa mezzo milione di dollari.

Al decimo piano gli appartamenti hanno un costo ordinario, ma sono comunque troppo costosi per la maggior parte di loro.

Sopra di questi ci sono vecchi appartamenti che furono costruiti durante l’era di chruscev (tardi anni 50’ e primi anni 60’) con l’intenzione di ricostruirli in 30 anni, ma sono ancora dov’erano e la loro condizione è molto brutta, il che ora è un problema.

Svetlana ha ripetuto che dal 1991 la loro vita è diventata più dura.

Quando divennero indipendenti un piccolo numero di persone si mosse velocemente e acutamente diventando straordinariamente ricco, ma il resto divenne più povero.

Ora è una pratica normale che quando le persone vogliono fare qualcosa devono pagare sia le tasse ufficiale che i soldi sotto banco.

Lei ci ha detto: “Il costo della vita è circa la metà di uno dell’ovest europeo, ma il nostro salario è il decimo dello standard dell’Europa occidentale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *