Mangiare in piedi

Mangiare in piedi

[ Mar.

2014 ] Siamo andati in un tapas bar che lo staff del nostro hotel a Toledo, in Spagna, ci aveva consigliato, ma era così affollato che i clienti non abituali, quali eravamo noi, non potevano entrare.

Quindi abbiamo camminato un po’ e ne abbiamo trovato un altro che era un po’ meno affollato e che si chiama Tabernita.

Abbiamo scelto 4 tipi di tapas e del vino, da un menu scritto solo in Spagnolo.

Era tutto molto buono, anche se non sono riuscita a chiedere cosa fossero.

Mentre ne stavamo mangiando una che pensavamo fosse una tortiglia, l’uomo alla cassa ci ha chiamato: “La vostra tortiglia è pronta!”.

Ci siamo messi a ridere.

Dato che il cibo era molto buono, ci siamo tornati anche il giorno successivo e lo staff ci ha trattati come se fossimo degli abituè.

Come in alcuni pub affollati in UK, è difficile fare un’ordinazione qui.

L’uomo alla cassa non si muoveva nemmeno di un millimetro quando altre persone si avvicinavano da dietro.

Ho notato un insegna su cui era scritto: “Massimo 50 persone“.

Quanti paesi, quante tradizioni….

in UK le persone bevono stando in piedi, in Italia in piedi ci fanno colazione e in Spagna ci pranzano e ci cenano.

In Giappone noi mangiamo i Soba stando in piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *