Non poter scattare una foto alla Bocca della Verità

Non poter scattare una foto alla Bocca della Verità

Nel famoso e vecchio film di Hollywood “Vacanze Romane”, Gregory Peck fa credere ad una sorpresa Audrey Hepburn che si era tagliato la mano alla Bocca della Verità.

Questa bocca è situata alla fine di una galleria di fronte alla chiesa di Santa Maria in Cosmedin, a Roma.

E’ una statua di una faccia a bocca aperta.

Nella galleria c’erano tantissimi turisti che aspettavano il loro turno per mettere la mano dentro la bocca.

Non è che era un’imposizione, ma c’erano numerose scatole su cui era scritto in varie lingue che, pagando 0.50 euro, si poteva mettere la mano e scattare una foto.

Quando è giunto il mio turno sono appena riuscita a mettere la mano e a scattare una sola foto e non ho avuto il tempo di scattarne altre per questo blog.

Quando sono venuta qui molto tempo fa, non penso fosse così affollato.

Questa è una foto della chiesa in sé.

Si respirava una leggera atmosfera di chiesa Orientale Ortodossa e qui abbiamo ascoltato una sorta di musica.

La cosa più bella erano le decorazioni del pavimento

Comunque, questa Bocca della Verità era utilizzata come coperchio di un pozzo e nel Medio Evo fu ritrovata e situata qui.

[Novembre, 2013]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *