Scalare

Scalare

[ Mar.

2014 ] Siamo saliti sull’enorme tendone che si chiama “O2” a Londra Est.

Si potrebbe dire “che cosa bizzarra” ed in effeti lo è stato.

L’ho presa con leggerezza pensando che la vista sarebbe stata bella e ho prenotato online.

Quando ho scoperto che costava 33 pound salire mi sono un po’ insospettita, ma senza pensarci troppo mi sono diretta lì all’orario stabilito.

Era un vera impresa, come scalare una montagna! Prima di tutto abbiamo dovuto indossare un completo come quelli che si usano per sciare ed anche una specie di corda come quelle del paracadutismo o di qualcosa di simile.

Ci siamo messi un’attrezzatura metallica che era collegata ad una corda fissata al percorso da scalare e che fungeva da salvavita.

Ci siamo anche cambiati le scarpe.

Dopo di ciò siamo saliti sulle scale da dove partiva il percorso blu sul tendone e sono rimasta scioccata.

Era veramente spiovente! Ho pensato fosse troppo per le mie capacità, ma a quel punto non potevo tornare indietro così ho fatto appello alla mia forza nascosta e sono salita.

Naturalmente non abbiamo potuto portare con noi le nostre grandi macchinette fotografiche.

Siamo riusciti a portare solo i cellulari nella tasca dell’uniforme.

In cima il tempo era brutto ancora di più rispetto alle previsioni.

Abbiamo dovuto aspettare un po’ perchè il vento era troppo forte.

Quando si è calmato un po’ ci siamo avviati ma il vento era ancora abbastanza forte e ed è stato molto pauroso.

Il nostro gruppo era formato da sole 5 persone anche se il massimo era 15.

La guida ci ha dato alcune informazioni.

Questo progetto ha avuto inizio un anno e 8 mesi fa.

Un tipo di nome Andy che era arruolato nell’esercito lo ha promosso e sta pianificando altre imprese simili, come quella di scalare uno stadio o un ponte.

Scalare l’O2 è stato molto più eccitante di quanto mi aspettassi, ma ci penserò due volte prima di prenotare qualche suo altro progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *