A Canterbury in treno

A Canterbury in treno
stazione-treni-st-pancras-londra
La stazione dei treni di St.Pancras a Londra

[ Mar.2019 ] Sebbene fosse domenica, ci alzammo presto e andammo nella città storica di Canterbury, nel sud dell’Inghilterra, in treno.

Era passato l’equinozio di primavera, per questo le giornate si stavano allungando e le previsioni del tempo per la giornata erano buone.

L’Inghilterra è famosa per il suo cattivo tempo, quindi non possiamo permetterci di sprecare queste preziose belle giornate nel fine settimana.

Ci sono alcuni modi per arrivare a Canterbury da Londra in treno, quello più veloce per noi è prendere il treno dalla stazione di St.Pancras a Londra.

Con nostra sorpresa, quando arrivammo alla stazione, scoprimmo che molti treni erano stati cancellati quel giorno, ma fortunatamente il nostro era in orario.

stazione-canterbury-west
Stazione di Canterbury West

La stazione in cui siamo arrivati ​​in circa un’ora era Canterbury West (c’è anche una stazione chiamata Canterbury East).

Per questa trasferta di un giorno, eravamo preparati bene e avevamo prenotato in anticipo un tour della città a piedi.

Questo tour non era gratuito come in molti altri tour della città in Europa, ma costa £ 10 (€ 11,5, $ 13).

Sembrava che si potesse partecipare anche senza prenotazione.

Per prima cosa, abbiamo cercato il punto d’incontro, che era in Buttermarket.

Quando entrammo nella parte vecchia della città, notammo che c’erano molte vecchie case.

incisione-legno-canterbury
Incisione in legno particolare

Al piano terra, sembravano solo normali negozi, ma quando abbiamo alzato lo sguardo, molte delle case erano molto vecchie e inclinate.

Dopo aver controllato dove fosse il luogo dell’incontro, siamo andati in un bar per far colazione.

Era un bar di catena, ma aveva l’interno di legno e sotto la grondaia, c’erano incisioni particolari.

Più tardi abbiamo appreso che in passato la gente faceva questo genere di cose per minacciare le epidemie e tenerle lontane.

Quando siamo tornati a Buttermarket verso le 11 del mattino, al momento dell’inizio del tour, c’era una donna anziana con una fascia rossa sul petto, lei era Susie, la nostra guida.

tour-canterbury-punto incontro
Punto di incontro del tour a Canterbury

14 persone inclusi noi partecipavano al tour.

In primo luogo, abbiamo appreso che questa piazza Buttermarket,  è il luogo d’incontro più popolare per la gente del posto, come la statua di Eros al Piccadilly Circus di Londra.

E la Christ Church Gate per entrare nella famosa Cattedrale di Canterbury si affaccia su questa piazza.

Alcuni degli edifici circostanti sembravano fatti di mattoni, ma in effetti sono piastrelle.

Ci siamo trasferiti un po ‘a sud-est a Butchery Lane.

In questa strada stretta, c’è il museo romano di Canterbury che spiega com’era questa città in epoca romana.

Non siamo entrati, Susie ci ha detto che tutti gli edifici a sud di questa strada sono stati distrutti dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale, quindi gli edifici attuali sono tutti nuovi.

Poi siamo andati in High Street e in Mercery Lane.

georprey-chaucer-locanda-soggiorno
La locanda dove soggiornò Georprey Chaucer

L’edificio all’angolo era la locanda in cui soggiornò Georprey Chaucer che scrisse il famoso “The Canterbury Tales“.

In quei giorni Chaucer viveva a Londra, ma venne a Canterbury molte volte per pellegrinaggio.

Secondo Susie, in passato non era permesso andare in vacanza, ma il pellegrinaggio era OK, quindi il pellegrinaggio era un evento popolare e piacevole per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *