Sull’isola di Skye

Sull’isola di Skye

Covid Italia

Portree sull isola di Skye
La bella cittadina di Portree

Durante il nostro tour in autobus nelle Highlands in Scozia, la sistemazione del giorno era in una città portuale chiamata Portree sull’isola di Skye.

Skye è l’isola più grande della Scozia, ma non sembra di essere su un’isola perché è collegata alla terraferma da un ponte.

Portree è la città più grande e trafficata dell’isola.

È un posto incantevole con case colorate allineate intorno alla baia.

Questa era la seconda volta che visitavo Portree.

La nostra camera al Rosedale Hotel a Portree sull isola di Skye
Una bella camera con un letto enorme

Il Rosedale Hotel di fronte alla baia era il nostro albergo questa volta.

E dalla nostra camera potevamo vedere il B&B rosa dove avevo soggiornato per la prima volta sul lato diagonalmente opposto.

La camera era piccola ma aveva un bel letto a baldacchino e una bella atmosfera con una pittoresca finestra con vista sulla baia.

Quella sera entrammo nel ristorante sulla baia, che non accettava prenotazioni, cosi’ arrivammo non appena aprì.

Purtroppo ho dimenticato il nome del ristorante.

Ho mangiato calamari e branzino, oltre a un dolce pesante con avena.

La natura di Skye
La bellissima natura di Skye

Abbiamo pranzato con una coppia di americani nostri compagni di viaggio (che aveva un’atmosfera che non poteva essere definita da coppia sposata).

Dissero che facevano un grande viaggio una volta ogni due anni, usando le conferenze accademiche come scusa.

L’uomo era una persona famosa (?) era stato a Cuba prerivoluzionaria nel 1957.

Il giorno successivo, abbiamo fatto il giro dell‘isola di Skye per un’intera giornata.

Sfortunatamente, era un giorno in cui le nuvole erano basse, ma anche così, il paesaggio era bellissimo e gli umani sembravano minuscoli.

Durante il percorso incontrammo un’altra guida di un autubus della stessa compagnia turistica, una donna un po ‘selvaggia, eravamo davanti ad un ruscello ai piedi di una cascata: “Se metti la faccia in quest’acqua per 7 secondi, diventerai bellissima”. e lo ha fatto lei stessa sdraiata a pancia in giù per terra.

Alcuni dei partecipanti al tour l’hanno seguita uno dopo l’altro.

Non l’ho fatto perché ero già bella 🙂

Panorama di  Skye
Piccole persone nel grande panorama di Skye

Sfortunatamente, non ricordo i nomi dei luoghi in cui siamo stati nell’isola di Skye.

Abbiamo fatto un buon esercizio fisico durante la giornata, comprese alcune escursioni.

Lungo la strada, ci siamo fermati per pranzo che non valeva la pena menzionare ed eravamo allo stesso tavolo con una coppia olandese / italiana che era nel nostro tour.

Entrambi lavoravano per l’Unione europea (UE) a Bruxelles.

Un capanno nell isola di Skye
Un piccolo capannno sull’isola

In tali organizzazioni internazionali, le nazionalità delle persone che diventano capi variano e il modo in cui lavorano cambia ogni volta che cambiano le persone.

Ad esempio, ci hanno deto che quando uno spagnolo era il loro capo, il processo decisionale andava dritto da cima a fondo, mentre quando era uno svedese, i rapporti piu’ complicati.

Quando ti unisci a questo tipo di tour di gruppo, una delle cose divertenti è interagire con le persone.

Quella sera siamo tornati al nostro hotel a Portree e abbiamo mangiato un piatto di pesce con i granchi al ristorante dell’hotel.

Era molto gustoso e soddisfacente, ma mi sono tagliata profondamente il dito con il guscio di un granchio.

Ah sì, in questo viaggio, stranamente, solo io sono stata punta molto dai moscerini (insetti più piccoli delle zanzare, comuni in Scozia).

[Ago. 2010]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *