Cani randagi

Cani randagi
[ Apr.

2014 ] Ci sono molti cani randagi in Romania.

Sembra che siano di meno rispetto a 9 anni fa, quando ho visitato questo paese per la prima volta, ma ne ho visti comunque molti durante questo viaggio.

I nostri amici ci hanno detto che a Bucarest non se ne vedono più.

“Il problema è che le persone non vogliono tenere i cani, ma continuano a dargli del cibo.

Nell’ultimo monastero che abbiamo visitato nella contea di Valcea che si chiama Dintr un Lenm (Monastero in legno), un cane triste e senza coda ci ha seguiti per tutta la strada.

Il Monastero in legno fu costruito perchè, quando hanno tagliato un albero, hanno visto una croce sul tronco.

La piccola chiesa in legno, costruita usando questo albero si trovava nell’area del monastero.

Ne avevo vista una simile nel distretto di Maramures in passato.

Sfortunatamente non siamo potuti entrare nella chiesa, ma ho visto l’nterno dalla finestra.

Era molto semplice.

La chiesa era circondata da alcune tombe.

Questa era un’altra gemma nascosta della Romania, non segnalata sulla mia guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *