Giudare una moto d’acqua a Varadero

Giudare una moto d’acqua a Varadero

Cuba

Il secondo giorno a Varadero, Cuba, abbiamo prima partecipato ad un tour chiamato “Boat Adventure“.

È un tour nel mare interno delle mangrovie e un po ‘di mare aperto su una moto d’acqua.

Moto d'acqua a Varadero
Guidando una moto d’acqua

Era la prima volta che andavo su una moto d’acqua.

Mio marito si è seduto al posto di guida e io dietro di lui.

Come mi ha detto l’istruttore, ho girato il braccio indietro e ho afferrato la maniglia dietro il sedile posteriore e siamo partiti.

Ma ho sentito molte onde, soprattutto in mare aperto, e più volte, ci sono stati momenti in cui ho pensato”Oh, questa è la fine della mia vita“.

Poi, ho sentito una notizia che qualcuno nelle prefetture di Chiba o Ibaraki in Giappone e’ morto su una moto d’acqua, per fortuna dopo questo nostro viaggio.

Sono grata di essere qui adesso.

Dopo un po’, ho afferrato il giubbotto di salvataggio di mio marito davanti a me con una mano, ed ero meno spaventata e mi sono divertita a cavalcare le onde.

Un Iguana
Un iguana sull’isola

Lungo la strada, ci siamo fermati su un isola e abbiamo visto fenicotteri e iguane in un luogo che chiamavano da loro zoo.

Penso che la parte sulla moto d’acqua sia stato comunque il momento clou.

A proposito, gli altri partecipanti erano tutti giovani e potevano essere i nostri figli.

Sentivamo di aver fatto molto bene considerando la nostra età.

Nel pomeriggio, abbiamo preso un autobus a due piani per la città di Varadero.

Prima di arrivarci, ci siamo fermati in un numero di hotel simili a quello in cui stavamo (simile all’area dell’hotel che abbiamo incontrato a Da Nang, in Vietnam, cinque anni dopo questo viaggio).

La fila di taxi a Varadero
Taxi in attesa di turisti a Varadero

Questa zona è diventata una terra neutra non collegata alla vera Cuba.

Questo è stato probabilmente il fulcro del “Turismo che ha salvato Cuba dopo il crollo dell’Unione Sovietica”, ci ha raccontato la guida Miguel, che abbiamo incontrato a Trinidad.

La città di Varadero, nella quale finalmente siamo arrivati, era anche una città turistica artificiale.

Speravamo di vedere una città con la vita e le persone che avevamo visto sulla strada per Varadero il giorno prima, quindi siamo rimasti molto delusi.

Quando abbiamo chiesto al tassista che aspettava il cliente se ci portava in un altro posto, si è rifiutato perché non era facile andare e tornare.

È stato un peccato.

Ho comprato una maglietta in questa città e ho deciso di tornare in albergo.

Tuttavia, poi è stato divertente.

L'autista dell'auto d'epoca
L’autista dell’auto d’epoca

Alcuni dei taxi in fila erano vecchie auto americane, ed abbiamo deciso di fare un giro su una di queste auto.

Ero curiosa di vedere com’era viaggiare su una di queste, ero molto entusiasta.

Il viaggio è stato buono, lo spazio all’interno dell’auto era spazioso e i sedili erano molto morbidi.

Era una bellissima macchina verde.

Il nostro taxi a Varadero
Arrivati in Hotel

È durato poco tempo, ma è stato molto divertente!

Dopodiché, abbiamo fatto una passeggiata lungo la spiaggia, abbiamo mangiato gamberetti e maiale per cena e la giornata era finita.

Beh, penso sia stata una giornata attiva.

[April 2010]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *