La citta’ di Stonehaven ed il viaggio di ritorno un po’ sfortunato

La citta’ di Stonehaven ed il viaggio di ritorno un po’ sfortunato
Guardando il Castello di Dunnottar
Dunnottar Castle dal percorso sul mare

Abbiamo camminato lungo la costa dal castello di Dunnottar, un punto panoramico nel sud dell’Aberdeenshire, in Scozia, fino alla città di Stonehaven.

C’erano parecchi alti e bassi, ma la vista era fantastica ed è stata una bella passeggiata.

Ho anche fotografato di nuovo il castello di Dunnottar, guardando indietro molte volte.

Il memoriale vicino al Castello di Dunnottar
Il memoriale sulla collina

Sulla strada, c’era qualcosa come un sito archeologico sulla collina.

Questo è un monumento per commemorare le vittime delle due guerre mondiali, e si dice che sia stato intenzionalmente fatto come un rudere.

Se fossimo saliti così lontano, il panorama sarebbe stato ancora migliore, ma non eravamo così energici, quindi siamo andati avanti senza arrampicarci.

Forse abbiamo camminato per 30-40 minuti, abbiamo potuto vedere il porto sottostante attraverso gli spazi tra le foglie.

Questo era Stonehaven.

Panorama dall'alto di Stonehaven
Panorama di Stonehaven

Non solo la vista sul porto, ma anche la vista sulla città di molte case nell’entroterra era bella da vedere.

Quando siamo scesi al porto, era affollato di molte persone.

È un fine settimana soleggiato, quindi tutte le persone in città erano fuori.

Abbiamo trovato rapidamente i pub e la gelateria consigliati prima dal tassista, ma la gente faceva la fila.

Il recinto del porto era pieno di gente senza alcuna breccia.

Barche nel porto di Stonehaven
Le barche all’asciutto nel porto

Così abbiamo rinunciato a riposarci qui e siamo andati attraverso uno stretto vicolo verso la baia dall’altra parte.

Quindi, questo lato era tranquillo perché non c’erano negozi.

I gabbiani occupavano il mare.

Dopo esserci seduti in panchina e riposati, perché avevamo sete, siamo andati nell’entroterra alla ricerca di un caffè o di un pub.

Entrammo in un pub in Market Square, che sembrava essere il centro del paese, ma ci fu rifiutato perché pieno di prenotazioni.

Il binario nella stazione di Stonehaven
Abbiamo preso il treno dalla stazione di Stonehaven

Decidiamo di rinunciare e ci dirigiamo alla stazione.

Lungo la strada, ci siamo imbattuti nell’Hotel Belvedere e il pub non era pieno, quindi abbiamo fatto una pausa con un bicchiere di birra.

Inutile dire che la birra aveva un sapore così buono dopo una lunga passeggiata.

Ci siamo un po’ ringiovaniti e siamo saliti sul treno in partenza alle 18:36 come previsto.

Devo essere stato molto stanco e ho dormito subito.

Il binario nella stazione di Dundee
Aspettando il treno nella stazione di Dundee

Tuttavia, il treno è rimasto bloccato alla stazione di Dundee, che si trova a metà strada tra Edimburgo e Stonehaven.

A quanto pare l’autista che si è occupato del resto del viaggio non si è presentato a causa di un incidente avvenuto in precedenza quel giorno.

Dopo aver aspettato un po’, c’è stato un annuncio che questo treno sarebbe stato cancellato dopo tutto.

Non avevamo altra scelta che aspettare il prossimo treno sul binario di Dundee.

La stazione di Edimburgo alle 22.00
Era ancora chiaro quando siamo arrivati ad Edimburgo alle 22.00

Finalmente è arrivato il treno in partenza alle 20:29 e siamo saliti, ma è stato ritardato di altri 10 minuti perché l’autista era in ritardo.

Era piuttosto affollato perché i passeggeri di due treni erano saliti su uno.

Alla fine, siamo arrivati ​​a Edimburgo un’ora più tardi del previsto.

Era tardi, ma era un sollievo vedere che era ancora luminoso in questo periodo dell’anno qui.

[Giugno 2021]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *