Siamo saliti sulla Calton Hill ad Edimburgo

Siamo saliti sulla Calton Hill ad Edimburgo
il panorama di Edimburgo dalla Calton Hill
Bel panorama della citta’ e fiori in primo piano

Il nostro soggiorno a Edimburgo è un soggiorno per godersi le vacanze mentre si lavora da casa, il terzo giorno, abbiamo lavorato sodo fino al tardo pomeriggio, e dopo il lavoro siamo andati a Calton Hill.

Calton Hill è una collina alta 100 metri situata sul lato est di Princes Street, che attraversa la nuova città di Edimburgo da est a ovest, e si dice che sia inclusa nel patrimonio mondiale dell’UNESCO di Edimburgo.

L’Airbnb che stiamo affittando questa volta si trova proprio dietro questa collina, quindi è una destinazione facile per noi.

Ginestre Calton Hill
Il colore giallo delle ginestre colora la collina

Tuttavia, siamo saliti dal retro della collina e abbiamo seguito la gente del posto lungo la strada, cosi’ siamo finiti su un ripido sentiero nella natura, ed è stato difficile per me.

Ma grazie a ciò, ho potuto vedere un bel panorama, un misto di fiori selvatici sulla collina e il paesaggio della città.

Anche lo scenario della collina stessa dove fiorivano le ginestre era pittoresco.

In cima a questa collina, c’è il Partenone greco.

Questo sosia del Partenone è chiamato Monumento Nazionale.

Il National Monument
Il magnifico National Monument

Fu iniziata la costruzione nel 1823 come monumento in onore dei soldati caduti nelle guerre napoleoniche ma fu sospesa nel 1829 per mancanza di fondi.

E non l’hanno mai completato.

Come sarebbe stato se ci fossero stati fondi sufficienti?

Il Partenone non c’entra niente con Edimburgo, quindi sono contenta che non l’abbiano finito.

A quanto pare lo chiamano la follia di Edimburgo, che mi ricorda un’altra follia in Scozia nella città di Oban sulle montagne.

Il monumento a Nelson sulla Calton Hill di Edimburgo
Nelson Monument costruito a inizio del 19simo secolo

Calton Hill ha anche il Monumento a Nelson per commemorare Horatio Nelson, che vinse la battaglia di Trafalgar.

Puoi salire su questo monumento, ma era chiuso forse perché era tardi o a causa della situazione di Covid-19.

La vista dall’osservatorio che è alto più di 30 metri, si dice che sia superba, ma beh, potremmo goderci la bella vista anche se non ci siamo saliti.

Princes Street
Princes Street la parte nuova della citta’

Si potevano vedere la congestionata Princes Street, la residenza del re di Scozia, il palazzo di Holyroodhouse, dove a volte soggiorna la regina Elisabetta, e le selvagge colline di Arthur’s Seat.

E puoi vedere come la città di Edimburgo sia piena di pesanti edifici di colore scuro.

Anche se si trova nello stesso paese, è completamente diversa da come appare a Londra.

A pensarci bene, storicamente e’ un paese diverso, e dato lo stato attuale del movimento indipendentista, potrebbe diventare un altro paese in futuro.

Quando stavamo passeggiando lungo la stretta passeggiata in cerca di un punto panoramico, c’erano dei divieti di accesso, ma dall’altra parte c’erano ragazzi rudi che bazzicavano.

Edimburgo dalla Calton Hill
Edimburgo pieno di palazzi scuri

Ci siamo sentiti un po’ in pericolo, quindi siamo tornati indietro.

Mi ha ricordato il dramma poliziesco “Rebus” ambientato a Edimburgo.

L’ultima volta che siamo saliti su questa collina (11 anni fa!), avevamo visto un bel tramonto, ma oggi il sole era ancora alto, ventoso e freddo, quindi ci siamo arresi e siamo scesi.

[Giu. 2021]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *