Il tramonto sulla spiaggia di Fusaki ad Ishigaki

Il tramonto sulla spiaggia di Fusaki ad Ishigaki

Tornati dall’isola di Taketomi a quella di Ishigaki, lungo la strada dal porto all’hotel siamo entrati in un ristorante di sushi.

A dire il vero eravamo stati in quel locale anche il giorno prima e il suo nome era “La barca Sabani“.

Sabani è il nome di un tipo di imbarcazione da pesca che era anticamente usata in quest’area , come abbiamo visto successivamente in un museo all’aperto che abbiamo visitato.

Il giorno prima avevamo mangiato donburi (una ciotola di riso con sopra pesce o carne) di pesce, questa volta abbiamo preso carpaccio di pesce della costa, uno spiedino di calamaro lucciola e poi un assaggio di vari tipi di sushi.

Il calamaro lucciola è stato il piatto più buono.

Come ho detto siamo andati in questo ristorante due volte, ma c’è da dire che lo staff non era molto gentile.

Però per noi era comodo da raggiungere.

Dopo tornati in hotel volevamo riposarci un po’, ma siccome era bel tempo e la temperatura tiepida abbiamo deciso di andare al mare.

Volendo andare alla spiaggia di Fusaki, che sulla guida era descritta come il parco di divertimenti per i grandi, e  non volendo perdere troppo tempo per capire come raggiungerla, abbiamo fatto chiamare un taxi dal personale dell’hotel.

Il tassista ci ha detto che di solito piove a gennaio e febbraio, ma quest’anno la pioggia era stata poca.

Normalmente dopo la golden week (dalla fine di aprile all’inizio di maggio quando c’è una serie di giorni di vacanza  in Giappone) si entra nella stagione delle piogge e finita questa la gente è ancora poca ed è il periodo migliore per stare nell’isola.

Ci ha detto che quell’anno la fioritura delle buganvillee era stata spettacolare.

spiaggia-fusaki-ishigaki-giappone-taketomi
La spiaggia di Fusaki

Arrivati alla spiaggia di Fusaki abbiamo visto che era la spiaggia di un hotel chiamato Fusaki resort, ma poteva anche entrare chi non soggiornava nell’hotel.

Essendo sera abbiamo potuto affittare un ombrellone e le sdraio a metà prezzo, cioè a 750 yen (4,50 euro).

Siccome la sabbia non era sottile come quella della spiaggia di Kondoi sull’isola Taketomi faceva un po’ male ai piedi, così sono entrata in mare con i sandali.

L’acqua non era fredda per niente.

Siccome la temperatura dell’acqua era ideale era molto gradevole stare in acqua.

Quest’anno siamo stati fortunati, abbiamo fatto il bagno in un bel mare prima a gennaio e poi ad aprile.

Dopo esserci divertiti in acqua ci siamo riposati sulle sedie a sdraio.

Ho visto un uomo vicino a noi con tatuaggi su tutto il corpo che parlava spesso al telefono.

“Mi chiamano dalle cabine telefoniche, diceva, così io non posso richiamarli”.

Sembrava una scena di un romanzo di yakuza.

Nell’altra parte c’erano due donne  coperte dalla testa ai piedi così da non scottarsi. Mi chiedevo che ci facessero qui.

In Francia hanno vietato i burkini, il costume da bagno per le donne mussulmane, perciò se le due donne fossero state in Francia avrebbero potuto essere multate.

fusaki-ishigaki-tramonto-giappone
Tramonto a Fusaki

Il tempo passava e il sole si faceva più basso, così anche la gente cominciava ad andare via.

Sulla nostra guida era scritto che la spiaggia di Fusaki era un bel posto per guardare il tramonto, perciò ci siamo rivestiti e siamo rimasti lì.

Valeva la pena aspettare.

Il tramonto è stato molto bello.

[Aprile 2017]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *