Simbolo della città di Torino

Simbolo della città di Torino

[ Feb.2015] Non abbiamo avuto molto tempo per fare il giro turistico di Torino, in Italia, questa volta, perché siamo andati lì per affari, ma almeno abbiamo dato un’occhiata al simbolo di questa città, la Mole Antonelliana.

Le persone salivano sulla sommità di solito grazie ad un ascensore, ma l’ufficio turistico ci ha detto “ora è rotto”, il che è una vergogna.

Adesso nella torre c’è il Museo Nazionale del Cinema.

Originariamente si iniziò a costruire questa torre nel 1863, per farla diventare una sinagoga.

Ma l’architetto, Alessandro Antonelli, volle costruire una torre molto alta, anche se i costi e il tempo aumentarono enormemente rispetto a quelli previsti all’inizio, non facendo felice la comunità ebraica.

Gli ebrei decisero quindi di lasciarla ed essa divenne proprietà della città nel 1876.

Secondo il cartello lì presente, si trattava del più alto edificio in mattoni del mondo nel 1889, appena completato.

L’altezza è di 167, 5 metri.

Dal 2000, ospita il museo del cinema.

Non abbiamo avuto il tempo di visitarlo, ma a quanto pare questo museo è uno dei pezzi forti qui, dunque lo vedremo la prossima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *