Il tempo variabile di St Ives in Cornovaglia

Il tempo variabile di St Ives in Cornovaglia

[ Ago.2019 ] Abbiamo alloggiato alla Poldhu Guest House di St Ives in Cornovaglia, nella parte sud-occidentale dell’Inghilterra.

England-Cornwall-St Ives-vista-dalla-nostra-camera
Guardando fuori dalla nostra camera

Dato che avevamo deciso di venire a St Ives abbastanza tardi, quando abbiamo provato a prenotare una camera, la maggior parte dei posti erano già occupati ma a questa guest house era rimasta una stanza libera.

Era una sistemazione molto semplice e non era prevista la colazione.

La posizione era la cosa migliore.

L’ingresso era appena fuori dalla strada principale e centrale chiamata Fore Street.

Quando siamo arrivati, la nostra camera non era pronta, così abbiamo lasciato i bagagli al proprietario.

Questa pensione era gestita da Paul, il padre e William, il figlio di circa 10 anni.

C’era un’atmosfera poco professionale ma si vedeva che stavano lavorando molto duramente.

Sembrava che la loro stanza privata fosse molto disordinata, l’avevano lasciata aperta e si vedeva l’interno, ma la camera degli ospiti in cui alloggiavamo era perfettamente pulita e ordinata.

England-Cornwall-St Ives-panorama-grigio
Il panorama grigio per la forte pioggia

Come alloggio di questo livello, era confortevole e piacevole.

Il giorno successivo, quando facemmo il check-out, c’era solo il bambino ma quando ha ricevuto la nostra chiave sembrava sapere perfettamente cosa avrebbe dovuto fare al check-out degli ospiti.

Sono sicura che diventerà un adulto molto capace.

Dopo aver lasciato i bagagli, siamo usciti a fare una passeggiata in città.

Ci dirigemmo verso la chiesa di pietra sulla collina, che si poteva vedere dalla parte finale di Fore Street.

Da quando siamo arrivati ​​a St Ives, il sole andava e veniva, ma in quel momento improvvisamente iniziò a piovere molto forte.

Avevamo l’ombrello aperto, ma la pioggia soffiava lateralmente, quindi i nostri pantaloni si sono inzuppati.

England-Cornwall-St Ives-roccie-mare
Il bel colore del mare

Dopo un poò, la pioggia si fermò e il sole riprese a brillare.

Il panorama era fantastico.

La chiesa di pietra era chiusa ma c’erano informazioni sul muro che dicevano, il nome della chiesa era San Nicola e “si trova su questo sito da tempo immemorabile”.

Quindi nessuno sa quando è stata costruita.

England-Cornwall-St Ives-città-centro
Belle stradine a St Ives

Apparentemente fu parzialmente distrutta per ordine dell’ufficio di guerra nel 1904, ma fu ricostruita e rifatta come era in passato.

L’ufficio della guerra voleva distruggerla perché si vedeva troppo sulla collina, forse?

Dall’altra parte della collina, c’era un’altra spiaggia e la gente era in mare con indosso una muta.

Sebbene il colore del mare fosse verde smeraldo come nel Mediterraneo, probabilmente l’acqua era troppo fredda per nuotare in costume da bagno.

Dopo essere scesi dalla collina, ci siamo allontanati dal mare e siamo entrati in città.

C’erano così tanti bei negozi che non mi stancavo di girare..

England-Cornwall-St Ives-Thulite-ring
L’anello con la Thulite

Ho notato che c’erano alcuni negozi di gioielli fatti con pietre semi-preziose e tra questi ce n’era uno con una vasta selezione di pietre e lì ho comprato un anello con Thulite, la pietra che non avevo mai visto prima.

Sapevo che questa pietra era prodotta in Norvegia e mi aspettavo di vederne una ad Oslo quando andammo a maggio, ma non ne vedemmo nessuna.

A proposito, in Inghilterra, sembra che ci siano negozi di gemme migliori nelle città più piccole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *