Un giro in risciò a Yufuin

Un giro in risciò a Yufuin

[ Dic.2019 ] È stata un’altra bella giornata il nostro secondo giorno a Yufuin, la località termale nella prefettura di Oita nel Kyushu in Giappone.

Il bus navetta gestito dalla struttura ci ha portato alla stazione ferroviaria e abbiamo lasciato i bagagli in un armadietto con serratura a pagamento e abbiamo iniziato a camminare verso il lago Kinrin-ko, la destinazione turistica più popolare di Yufuin.

Giappone-Kyushu-Oita-Yufuin-risciò
Il conducente giovane, magro ma molto forte

Sulla strada, siamo stati catturati da un conducente di risciò.

Ci ha consigliato di fare un giro in modo che potessimo visitare il punto in cui la vista sul Monte Yufu è meravigliosa senza troppi turisti.

Siamo rimasti incuriositi e ci siamo accordati per una corsa di mezz’ora per 9000 yen (£ 65, € 75, $ 84), che non era economico.

L’autista del risciò era un uomo giovane e magro, ma disse che era forte dato che si era allenato per il kickboxing in Tailandia.

C’era anche un apprendista autista che ci seguiva e apparentemente aveva vissuto in Italia per cinque anni.

I conducenti di risciò sono inaspettatamente internazionali.

Giappone-Kyushu-Oita-Yufuin-carrozza
Uno dei famosi carrozza di Yufuin

L’aspetto positivo del giro in risciò è che data la lenta velocità c’è la possibilità di guardarsi intorno, ed il conducente fornisce molte informazioni sui luoghi.

Secondo lui, ora Yufuin è una destinazione turistica di successo  perché continua a concentrarsi sui singoli turisti piuttosto che sui grandi gruppi, e non ha costruito grandi hotel nel periodo della bolla economica in Giappone.

Inoltre, un proprietario di uno dei primi tre Ryokan locali (hotel in stile giapponese) ha pensato di guidare una carrozza a cavalli per turisti, ed è riuscito a lanciare il servizio, che è diventato famoso in tutto il Giappone e che ha fatto diventare famoso Yufuin.

Abbiamo visto la carrozza dopo il giro in risciò.

Giappone-Kyushu-Oita-Yufuin-monte-Yufu
Panorama del Monte Yufu

Ora ogni anno arrivano a Yufuin ben 4 milioni di turisti, il che significa circa 10000 al giorno.

E anche il numero dei residenti locali è di circa 10000.

Siamo arrivati ​​al punto in cui potevamo vedere molto bene il Monte Yufu di fronte a noi e non c’erano molte persone intorno.

Qui il conducente ci ha fatto una foto.

Apparentemente, avevano sepolto i fili del telegrafo sottoterra da queste parti in modo che la gente potesse vedere meglio la montagna.

Il monte Yufu è un vulcano con un’altezza di 1500 metri ed è inattivo da 2000 anni.

Potemmo vederlo molto chiaramente.

Lui ci disse “È molto raro che tu possa vedere la cima senza nuvole“.

Giappone-Kyushu-Oita-Yufuin-Bussanji-tempio
La porta del tempio Bussanji

Ci ha fatto alcune foto non solo qui, ma anche lungo il muro di pietra di un Ryokan e di fronte a un caratteristico cancello di un tempio.

Il tempio si chiama Bussanji.

Apparentemente, questo tempio si trovava in cima al monte Yufu, ma fu distrutto da un terremoto 400 anni fa e una statua del Budda rotolò giù dalla montagna e si fermò qui.

“Così ricostruiscono il tempio qui”, così ci ha detto.

È un tempio della scuola di buddismo Zen Rinzai e lui ci ha detto “Quando hanno importato il buddismo Rinzai dalla Cina, hanno portato anche il tè, così che durante la pratica dello Zen, la gente non dorma”.

Quindi storicamente è noto che il tè ha molta caffeina.

La mezz’ora passò molto rapidamente e scendemmo dal risciò vicino al lago Kinrinko.

Questa compagnia di risciò era la “Ebisu-ya“, la più grande del Giappone che opera in 11 posti.

Questa era la terza volta che facevamo un giro su un rischiò, il primo era stato ad Asakusa a Tokyo, il secondo ad Otaru nell’Hokkaido e ho scoperto che tutti erano gestiti da “Ebisu-ya”.

L’autista ci ha dato un biglietto scontato che è valido per tre anni.

Mi chiedo se avremo la possibilità di usarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *