A prorposito del mercatino di Oslo e altre cose…

A prorposito del mercatino di Oslo e altre cose…

[ Mag. 2019 ] Continuo a parlare del nostro tour a piedi sul fiume a Oslo, in Norvegia.

Una delle destinazioni del tour era l’area con molti laboratori di artisti chiamata “Blå

norvegia-oslo-capitale-'Blå'-piccolo-mercato
Il piccolo mercato artigianale

Avevamo sentito dire che tengono un mercato artigianale la domenica, non vedevo l’ora di visitarlo, ma quando siamo arrivati, siamo rimasti sorpresi di vedere quanto fosse piccolo.

Si trova nella zona nord-est del centro città chiamato Grünerløkka lungo il fiume Akerselva.

C’erano alcuni edifici che erano ex-fabbriche o magazzini e le pareti erano piene di murales.

L’atmosfera era simile a quella di Camden a Londra e molti giovani creativi si riunivano lì creando un angolo speciale, è disordinato ma pieno di energia.

C’erano bancarelle artigianali che vendevano accessori e articoli vari , ma in realtà l’area del mercato era una breve strada che portava dal ponte sul fiume fino ad un piccolo incrocio.

Il nostro tour si è fermato per un pò, circa 20 minuti, per darci la possibilità di passeggiare nel mercatino, ma abbiamo visitato tutti gli espositori  in pochissimo tempo, non c’era molto da vedere.

norvegia-oslo-bla-faccia-sospesa
Una faccia sospesa a ‘Blå’

Abbiamo pensato che doveva esserci sfuggito qualcosa, così abbiamo iniziato a chiedere alle persone del posto se ci fosse qualcos’altro, ma purtroppo era tutto li.

Bene, la popolazione di Oslo è di circa 650.000 abitanti, mentre a Londra è di circa 8 milioni, quindi ho pensato che alla fine poteva aver senso che fosse uno spazio molto piccolo.

Comunque, il posto era bello e colorato con oggetti d’arte interessanti, ed abbiamo fatto molte foto.

A proposito, il nome “Blå” significa “blu” e la ragione è che c’era una fabbrica tessile dove tingevano i tessuti di blu.

Dopo la ripresa del tour, abbiamo proseguito camminando verso una piazza dove c’era un’alta torre.

norvegia-oslo-capitale-palazzo-studenti
Gli studenti vivono qui

Secondo la nostra guida, Rihanna, questa torre è un condominio per studenti. in passato era un mulino di proprietà di alcuni monaci che vivevano qui vicino e questa torre era un silos.

E’ alta 15 piani, tutti un pò arrotondati, ci disse che ogni semicerchio è una stanza.

Intorno alla torre, c’era gente era seduta che si godeva la domenica pomeriggio.

La classe operaia viveva qui, ma a causa della riqualificazione, ora è una zona alla moda e il prezzo delle proprietà è alle stelle.

Abbiamo attraversato il ponte e dall’altra parte, c’è una zona ristorazione che una volta era un magazzino, ed ora alcuni nuovi condomini e alberghi lo circondavano.

C’era anche un hotel che assume solo disoccupati per avviarli ad una nuova professione.

Il nostro tour è finito qui dopo aver camminato per circa 2 ore.

norvegia-oslo-capitale-area-ristorazione
L’area “ristorazione” a Oslo

A quel punto siamo andati nella zona ristorazione per provare i cibi norvegesi, Rihanna ci aveva detto che potevamo provare un tagliere misto con piccole quantità delle loro specialità. Ma sfortunatamente non lo facevano quel giorno.

Quindi ci siamo spostati sulla strada principale per prendere l’autobus n. 54 e tornare nell’area del porto

Più tardi abbiamo appreso che se ti allontani un pò dal fiume ad est dalla zona ristorazione, arrivi nel centro di Grünerløkka dove ci sono molti negozi e ristoranti alla moda. Averlo saputo prima…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *