Una gita di un giorno a Heavenly Lake da Urumchi

Una gita di un giorno a Heavenly Lake da Urumchi

[ Sett.1996 ] Abbiamo fatto una gita di un giorno a Tienchi (Heavenly Lake) in autobus da Urumchi, una grande città dello Xinjiang in Cina.

Mentre aspettavamo l’autobus alla Porta Nord del People’s Park di Urumchi, abbiamo fatto colazione con piccoli panini al vapore.

Ho provato i primi tre e dato che erano così deliziosi, ne mangiati altri due.

5 panini costavano 2 yuan ($ 1 = 8,28 yuan in quei giorni).

Cina-Tienchi-lago-montagne
Il bellissimo panorama a Tienchi

Tienchi era un parco nazionale e abbiamo dovuto pagare il biglietto d’ingresso.

Costava 30 yuan, sebbene le nostre guide dicessero 5 yuan.

Uno dei turisti ci ha detto che è aumentato così tanto solo 4 giorni prima.

L’aumento dei prezzi era una cosa, ma un’altra difficoltà era acquistare il biglietto.

I cinesi non fanno la fila in modo ordinato e davanti alla biglietteria tutti cercavano di passare avanti.

Forse perché la popolazione in Cina è enorme, hanno sempre dovuto lottare per ottenere quello che volevano da quando erano bambini?

Siamo entrati e dopo una breve passeggiata, abbiamo potuto vedere il lago.

Cina-Tienchi-Bogda-Shan-montagna
i 5445 metri del Bogda Shan

Il tempo era perfetto e la vista era incredibile.

Questo lago apparentemente è un lago glaciale e il colore dell’acqua era verde intenso mescolato ad un po ‘di bianco.

Era circondato da una foresta di conifere di colore verde intenso e oltre a ciò c’erano montagne di colore viola.

E potevamo vedere la cima bianca del monte Bogda Shan la cui cima arriva a 5445 metri, il che creava un grande contrasto cromatico con il cielo di un bel blu.

Faceva molto più fresco che in Urumchi, quindi ero felice di aver deciso di indossare un maglione.

Cina-Tienchi-cavalli-per-turisti
Aspettando i turisti

Ho cavalcato un cavallo di quelli che aspettavano i turisti (20 yuan).

Andò in giro solo per un breve periodo, il che fu deludente, ma la vista era ancora più bella da una posizione più alta.

Dopodiché, un uomo che sembrava essere simpatico si avvicinò a noi e ci invitò a pranzo nella sua Yurta, lo seguimmo.

Yurt è la casa rotonda portatile per i nomadi e ne avevo visti alcuni dall’autobus prima di arrivare a Tienchi.

Le persone che potevano essere kazaki si prendevano cura delle pecore o cavalcavano nella Yurta.

Quelli nel parco nazionale erano li per i turisti, ma era comunque chiaro che quelle persone vivessero nella Yurta.

Quando siamo entrati, una giovane donna ha servito un drink che sembrava una miscela di latte di pecora con tè e molto pane.

Cina-Tienchi-Yurt-soffitto
Guardavo il soffito dello Yurt

La metà del pane era fritta ed erano dei panini carini e morbidi.

L’uomo chiese se volessimo i kebab, ci diedero 10 spiedini.

Inoltre ci hanno chiesto se volevamo una bottiglia di birra e quando abbiamo detto di sì, ha aperto il tappo della bottiglia con i denti!

La cornice della Yurta era fatta di legno rosso ed era coperta da feltro spesso.

Il cancello era di legno.

E la cinghia per fissare il feltro era fatta di un tessuto che sembrava un Kilim.

La metà dello spazio interno era un pavimento di terra e il resto era coperto di feltro, ci siamo tolti le scarpe prima di calpestarlo.

Al centro c’era una stufa con un camino e tutti i loro beni erano sparsi tutto intorno.

Il costo di questa visita con i cibi è stato di 70 yuan, che era più di quanto mi aspettassi.

Avremmo dovuto chiedere e negoziare il prezzo in anticipo.

È stata comunque un’esperienza interessante, ma ho sentito che per le persone che vivono qui i turisti sono semplici alberi da soldi, non era un caloroso benvenuto genuino come quello che abbiamo vissuto a Shilin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *