Volando a Lanzhou

Volando a Lanzhou

[ Ago.1996 ] Da Kunming in Cina, abbiamo volato a Lanzhou, importante città della Via della Seta lungo il fiume Giallo.

Quando sono salita sull’aereo della China Northwest Airlines (in seguito fusa con la China Eastern Airlines), sono rimasta molto sorpresa di vedere che l’aereo era un vecchio Ilyushin.

Le persone di solito si sentivano a disagio si voli Aeroflot, ma questa era un aereo di seconda dell’Aeloflot.

C’erano ancora alcuni scritte in russo, come “выход“.

Bene, è stata una sorpresa interessante, ma la seconda sorpresa non è stata molto piacevole.

C’erano due bagni nell’aereo ed entrambi erano estremamente sporchi, troppo sporchi per descriverli.

Non potevo usarli, così ho dovuto trattenermi durante il volo.

Mi sentivo male dopo aver visto lo stato dei servizi igienici e sono tornata al mio posto, in quel momento una madre e un bambino stavano andando in bagno, quindi a gesti ho detto loro che era troppo sporchi.

Guardò la toilette, ma non si sorprese affatto e vi entrò.

Il peggior bagno che abbia mai visto (fino ad oggi nel 2020) è stato in questo aereo.

Cina-Lanzhou-due-bambine
Bambine a Lanzhou

Inoltre, ho sentito diverse volte che le persone sputavano nell’aereo.

Il volo era via Xi’an ed è arrivato in ritardo, siamo arrivati ​​all’aeroporto di Lanzhou intorno alle 22:30.

Dato che era tardi, eravamo pronti a prendere un taxi che costava 200 yuan ($ 1 = 8,28 yuan in quei giorni) per arrivare in città, ma un bambino venne da noi e disse “Posso aiutarti?“, E grazie al suo aiuto, potremmo prendere un autobus (25 yuan).

Dalla finestra vidi uno scenario illuminato dalla luna piena e bianca, non capivo bene cosa stavo guardando, ma dopo un po ‘mi resi conto che era un deserto.

Da quando sono arrivata in Cina, mi sono resa conto che la mia percezione dei panorami della terra era troppo limitata.

A Lanzhou, eravamo alloggiati al Lanzhou Hotel (380 yuan per la prima notte, 320 yuan per la seconda).

Non ho avuto un’ottima impressione di questo hotel perché era piuttosto costoso e il personale non era gentile.

Il giorno dopo, abbiamo fatto il giro della Farmers Lane vicino all’hotel.

Era una zona vivace con piccoli ristoranti e negozi di alimentari.

Cina-Lanzhou-contadini-mercato-frutta
Mercato della frutta

Entrammo in uno di quei ristoranti.

Ci abbiamo messo un pò di tempo per ordinare perché non riuscivamo a capire il menu cinese, poi il proprietario prese la mia guida e trovò le pagine delle traduzioni del menu e disse “Guarda”.

Probabilmente questo era un ristorante dove molti turisti stranieri venivano con la stessa guida.

Era un pranzo completo: la carne e peperoni fritti con salsa piccante, mescolate a sedano fritto, una specie di zuppa piccante con carne di maiale e verdure a foglia verde e riso fritto all’uovo.

Costava 31 yuan poi scontato a 30.

Quest’uomo e le persone al mercato del cibo sorridevano calorosamente.

Ma nel centro della città, quando ci fermammo a guardare la mappa o qualcosa del genere, la gente si fermava e ci fissava.

Cina-Lanzhou-Wuquanshan-Park-gente-uniforme
L’entrata del Wuquanshan Park

Non era mai successo in altre città ed era la prima volta per noi.

Però non ero preoccupata.

A Lanzhou c’erano molti minibus che raccoglievano le persone e le lasciavano ovunque in qualsiasi momento per 1 yuan, quindi li abbiamo usati diverse volte.

Uno dei posti in cui siamo andati con il minibus era il Parco Wuquanshan, che era un parco divertimenti molto kitsch.

Quando siamo entrati nel parco pagando 20 yuan, abbiamo visto che c’erano enormi draghi e un re cinese che venivano illuminati durante la notte.

La nostra destinazione era Lanshan Park che era più in alto, e si doveva prendere una seggiovia.

L’altitudine della stessa Lanzhou è già di 1600 metri e siamo saliti di altri 600 metri con questo lungo ascensore.

La lunghezza e l’altezza dell’ascensore erano notevoli, il che mi ha fatto ripensare a quanto fosse grande la Cina.

Ovviamente la vista dall’alto era meravigliosa e potevamo ammirare l’intera città di Lanzhou e il fiume Giallo.

Cina-Lanzhou-panorama-montagne-Lanshan-Park
Bellissimo panorama del Lanshan Park

C’era un enorme scivolo, che sembrava elettrizzante come le montagne russe e alcuni monaci stavano facendo un giro.

A proposito, in Cina molte cose avevano un prezzo doppio: per la gente del posto e per gli stranieri.

I prezzi per gli stranieri erano quasi il doppio dei prezzi locali.

A Lanzhou, ero irritata quando dovevo pagare il biglietto d’ingresso per il parco, la tariffa dell’ascensore e così via, sapendo che erano molto più costosi di quanto avrebbero dovuto essere.

Le persone comuni erano molto gentili, per esempio, quando lasciai i miei occhiali in un minibus, il direttore li portò fermando il minibus, ma il sistema non era gentile con gli stranieri e quelli che dovevano far rispettare le regole erano molto duri e questo non ci piacque molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *