Verso Kashgar

Verso Kashgar

[ Sett.1996 ] L’ultimo giorno a Urumchi, la capitale dello Xinjiang in Cina, siamo tornati al mercato e abbiamo mangiato panini di carne di agnello e un’enorme zuppa con polpette e gnocchi.

Cina-Urumchi-zuppa-ristorante
Una grande zuppa

Ho scoperto che quando facevo quello che stavano facendo le persone del posto, diventavano amichevoli con me.

La camicetta che avevo ordinato due giorni prima era pronta come promesso.

In città, ho visto una donna che indossava un vestito con lustrini mentre faceva un intenso lavoro fisico, portava alcuni carboni, mentre alcune donne indossavano una calda sciarpa lavorata a maglia sulla testa che copriva totalmente il loro viso.

Mi chiedo se potessero vedere qualcosa attraverso i piccoli spazi della maglia?

Nel pomeriggio, siamo volati a Kashgar.

Abbiamo preso un autobus per l’aeroporto di Urumchi, che costa 8 yuan (a quei tempi $ 1 = 8,28 yuan).

Quando il banco del check-in venne aperto, tutte le persone che dovevano prendere questo volo si sono precipitate al banco senza creare una fila.

Questo non era altro che uno sforzo inutile, poiché avevamo un sacco di tempo e i posti erano riservati, quindi penso che fosse solo una loro abitudine.

Cina-Urumchi-Kashgar-panorama-aereoplano
Il panorama dall’aereo

Il panorama dal posto vicino al finestrino era meraviglioso.

Le alte montagne innevate spuntavano dalle nuvole.

Verso il Kashgal, c’era un lago tra la terra piatta e le montagne, era una scena bellissima.

La compagnia aerea si chiamava China Xinjiang Airlines (in seguito assorbita da China Southern Airlines), ma sul corpo dell’aereo diceva che AeroVolga e persone dall’aspetto occidentale ci stavano lavorando.

Molti passeggeri sembravano tornare da Urumchi dopo aver acquistato molti beni di consumo, inclusa una televisione.

Dopo essere arrivati ​​all’aeroporto di Kashgar, siamo andati in città con l’autobus (4 yuan) e ci siamo sistemati in una stanza di 190 yuan nell’Hotel People’s, avevamo già controllato a Urumchi se avevano camere libere.

Ma la camera era brutta come quella di Hami, quindi abbiamo deciso di rimanere lì solo una notte.

Cina-Kashgar-esercizi-mattino
Esercizi del mattino

La mattina dopo, quando sono stata svegliata dall’allarme alle 7 del mattino, ho sentito l’Adhan.

Era la prima volta che sentivo l’Adhan in Cina.

D’altra parte, ho potuto vedere tanti operai schierati nel sito di un’azienda e stavano facendo una sorta di esercizi.

Immaginai che quella compagnia appartenesse a un proprietario cinese Han.

Sebbene non potessi sapere se l’Adhan del mattino proveniva da questa moschea, visitammo la Moschea Id Kah, apparentemente la più grande moschea della Cina.

Cina-Kashgar-Id-Kah-Mosque-giovani-leggono-corano
Leggono il Corano ad alta voce

Sul pavimento con adorabili tappeti Mihrab (il Mihrab è l’arco simbolico dell’Islam e spesso c’è nei tappeti), i giovani leggevano ad alta voce i grandi libri del Corano.

Ho pensato che sarebbe stato scortese fotografarli, quindi li guardavo da lontano, ma uno di loro mi ha un fatto cenno e mi ha chiesto di scattare foto, così ho fatto.

Erano persone amichevoli e mi è piaciuto essere lì.

All’uscita, c’era una persona nella biglietteria che era vuota quando siamo entrati, quindi abbiamo pagato 3 yuan per l’ingresso e 5 yuan per scattare foto.

Successivamente, ci siamo diretti verso l’importante bazar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *